Guidano la classifica il Napoli e la super-Sangiovannese

0
22 views

Dopo la terza giornata di campionato cresce di poco il numero dei gol realizzati in una singola domenica (17), invece rimane ancora bassissima la percentuale dei pareggi (7 in 25 gare disputate) pari al 2,3. Il risultato più frequente è il classico uno a zero, mentre cala la percentuale dei pareggi a reti bianche. A punteggio pieno sono rimaste solo due squadre: Il Napoli e la Sangiovannese, l’autentica sorpresa del girone. Baiano e company non solo guidano la classifica generale ma anche quella per gol segnati e subiti. I toscani sono il miglior attacco del torneo, con ben sei reti segnate in tre partite, ed anche la miglior difesa assieme a Napoli e Juve Stabia con zero gol subiti. I partenopei, invece, rimangono a punteggio pieno dopo l’importante successo sulla Lucchese di Indiani. Il gol su punizione di Maldonado regala un successo fondamentale in ottica primo posto e permette al Napoli di distanziare di cinque punti una pericolosa rivale. Agli antipodi della Sangiovannese e del Napoli troviamo il Foggia, che con l’Acireale divide l’ultimo posto in graduatoria e la peggiore differenza reti (-5). I satanelli hanno segnato solo un gol (di Scarpa su punizione) in tre gare di campionato. Peggio dei rosso neri hanno fatto solo Lanciano e Pistoiese. Nella classifica dei gol subiti il Foggia è dietro al solo Pisa, capace di subire sette reti in questo inizio di stagione, una in più delle sei subite da Marruocco. La crisi rosso – nera diventa ancora più pesante se si considera che i dauni non vincono in campionato da ben sette turni. L’ultima vittoria risale infatti alla gara interna dello scorso torneo contro il Cittadella, risolta da una prodezza dell’ex Pasquale Catalano. Si conferma, invece, la Juve Stabia di Vullo, che liquida con un secco due a zero il Perugia di Patania. Decisivo risulta ancora una volta Ambrosi, autore di una doppietta e nuovo capocannoniere del girone in tandem con Calaiò. Tra le curiosità della giornata registriamo le prime due ammonizioni per i calciatori del Napoli e l’esordio nel Foggia di Ranalli, D’Alterio e Maffucci. Il numero dei calciatori schierati da Morgia sale così a 23. La “pagella” della settimana premia la Sangiovannese come la squadra con i voti più alti. Sono infatti bianco – blu i due migliori calciatori di giornata (Lacrimini e caleri, rispettivamente con 7,75 e 7,25).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui