Gli stadi del girone H: il Domenico Monterisi di Cerignola

0
88

Lo stadio inizialmente progettato per avere una capienza di circa 3.000 posti, negli ultimi anni ha subito numerosi interventi d’ampliamento fino a raggiungere gli attuali 7.500 posti viste le grandi ambizioni e risultati ottenuti dal Cerignola, da quando la società fu rilevata dal fallimento del 2014 dalla Proshop, capeggiata da Michele Grieco e da suo figlio Nicola, attuale presidente della squadra. Il campo sportivo fu intitolato al calciatore gialloazzurro Domenico Monterisi, nato a Cerignola il 5 dicembre 1920. Diventato giovinotto si impegnò come dattilografo, ma nel 1940 partì in guerra e indossò per la prima volta la divisa militare in una caserma umbra. Giocò per pochi mesi nella squadra del Perugia per poi partire per il fronte greco-albanese nel gennaio del 1941. Il 24 febbraio, dopo appena un mese, fu colpito a morte per salvare la vita di un commilitone. Per il suo sacrificio, fu decorato con Croce al valor Militare.    

Lo Stadio è stato recentemente oggetto di restauri, nell’estate del 2016, con la posa in opera di manto erboso sintetico. Nel corso della stagione 2016-2017 lo stadio viene dotato di un impianto di illuminazione che ha consentito l’utilizzo in notturna dell’impianto. A seguito della promozione del Cerignola in serie D, lo stadio viene dotato di sky box, una nuova tribuna stampa, un settore ospiti provvisorio da 200 posti e, inoltre viene ampliata la gradinata “prato” con una tribuna da 600 posti. Nell’estate 2018 iniziano nuovi lavori di ristrutturazione per l’omologazione al campionato di serie C, che prevedono l’ampliamento e l’avvicinamento della Tribuna Centrale al campo da gioco, che conterà 2000 posti con seggiolini, l’allargamento del campo da gioco fino a 105 x 68 m, la rimozione della pista d’atletica ormai malridotta e inutilizzata, l’interramento delle panchine, la costruzione della Curva Nord adiacente al campo attualmente dedicata ai tifosi ospiti con una capienza di 1000 posti circa, la costruzione della Curva Sud dedicata alla tifoseria di casa che potrà contenere circa 1 200 spettatori.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui