GLADIATOR: Evacuo, “Spero di essere in campo con l´Ischia, a Squillante dico..”

0
5

Fare gol in casa Evacuo � un vizio di famiglia. Felice, fratello maggiore, l´ha fatto e continua a farlo a grandi livelli, Davide, classe 1987, lo fa nelle categorie a ridosso della Lega Pro. Cresciuto nella Scafatese dei Cesarano, Davide Evacuo, nella passata stagione ha timbrato il tabellino per ben 24 volte in altrettante presenze con l´Ippogrifo Sarnese in Eccellenza. Uno score di tutto rispetto, come potrebbe essere altrimenti avendo un esempio come Felice in famiglia. Orvietana, Angri, Fasano, Capriatese in D, oltre all´Ippogrifo, queste le maglie vestite dal bomber di Pompei prima dell´approdo alla Gladiator quest´estate. Dopo un breve infortunio � ritornato domenica scorsa titolare a Nard�. Nessuna rete, ma un´iniezione di fiducia importante in vista del prosieguo del campionato. Contattato telefonicamente Evacuo ha espresso la sua felicit� per essere ritornato in campo dopo lo stop:

“Si, sono enormemente felice di aver ritrovato il terreno da gioco. Il mister valuter� le scelte di volta in volta ed io sono sempre a disposizione”.

Un messaggio al trainer Squillante?

“Assolutamente no, abbiamo calciatori importanti in attacco. Penso a Del Sorbo, un calciatore che tutte le squadre vorrebbero avere in rosa. Io so aspettare il mio turno”.

Domenica per� la sfida � di quelle importanti, contro l´Ischia.

“Si, ci sar� il pienone al Piccirillo di Santa Maria Capua Vetere, tantissimi tifosi ci sosterranno. Loro sono fortissimi, hanno un monte ingaggi pari quasi al triplo nostro, ma hanno gi� perso qualche partita e proveremo a metterli in difficolt�. Giochiamo in casa, loro sono molto forti e cercheremo di onorare la sfida”.

Il curriculum di Davide Evacuo, nonostante la giovane et�, � gi� ricco tra Serie D ed Eccellenza eppure non � mai arrivata una chiamata dalla Lega Pro

“Se non riesco ad arrivare in Lega Pro pu� essere anche colpa mia. La regola degli under ha distrutto anche un po´ il calcio e ristretto gli spazi. Tanti calciatori a stento riescono a trovare spazio nonostante siano calciatori di grandissimo livello. Magari potrei arrivare in Lega Pro con il Gladiator”.

Il Gladiator � l�unica squadra dalla serie A alla D ad essere ancora imbattuta.

�Si, � vero. Pensa che fa talmente notizia che in settimana sono arrivate allo stadio le telecamere di Sky Sport�.

La chiusura dell´intervista � su un pronostico per Gladiator-Ischia..

“Speriamo di vincere e continuare la striscia positiva che sta diventando ad essere interessante”.

fonte: resport

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui