Giudice sportivo: una giornata a Giglio

0
14 views

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA´
AMMENDA
Euro 2.000,00 e diffida BISCEGLIE 1913 DONUVA APD Al termine della gara, propri sostenitori(circa 20) scavalcavano le barriere di protezione e, entrati sul terreno di gioco, si avvicinavano alla curva occupata dai sostenitori della squadra ospitante e lanciavano al loro indirizzo alcune aste di bandiera ed oggetti vari.
Euro 1.500,00 SANT ANTONIO ABATE Per avere soggetto non identificato n� autorizzato, ma chiaramente riconducibile alla societ�, colpito con un forte pugno la porta dello spogliatoio degli Ufficiali di gara. Dopo pochi minuti il medesimo colpiva nuovamente la porta dello spogliatoio con 6/7 pugni e manate di forte intensit�.
Euro 800,00 MONOSPOLIS S.R.L. Al termine della gara, propri sostenitori in campo avverso, contro i quali erano stati lanciati oggetti vari ( tra cui aste di bandiera), rilanciavano all´indirizzo dei sostenitori locali gli stessi oggetti che questi poco prima avevano loro indirizzato.
Euro 400,00 CALCIO CITTA DI BRINDISI Per indebita presenza, al termine della gara, di persone non autorizzate all´interno degli spogliatoi.
Euro 200,00 PUTEOLANA1902 INTERNAPOLI Per mancanza di acqua calda nello spogliatoio riservato alla terna arbitrale.

A carico di Allenatori
Squalifica per 1 gara
Luca Renna (Nard�)

Squalifica per 2 gare
Giuseppe Genchi (Bisceglie)

Squalifica per 1 gara
Gennaro Sorrentino (Battipagliese)
Luca Pierotti (Bisceglie)
Cosimodaminao Laboragine (Brindisi)
Diego Di Palma e Angelo Lopetrone (CTL Campania)
Giuseppe Giglio (Foggia)
Matteo Della Ventura (Francavilla)
Carmelo Pisano, Giancarlo Lenti e Tommaso Salvestroni (Grottaglie)
Gerardo Masini e Fabio Tito (Ischia)
Emanuele Vacca, Gianluca La Gatta e Andrea Moscarino (Pomigliano)
Antonio Napolitano e Emanuele Murolo (Puteolana)
Fabio Prosperi (Taranto)

fonte: notiziariocalcio
foto: antonello forcelli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui