Giudice Sportivo – Un rossonero entra in diffida. Multa per il Cerignola

0
68

Diramato il comunicato del giudice sportivo circa la giornata di Serie D disputata lo scorso weekend.

Per il Foggia c’è da segnalare l’ingresso in diffida del capitano Federico Gentile a seguito del quarto cartellino giallo in questo campionato. Raggiungono quota 3 ammonizioni Cristian Anelli e Stefano Salvi, mentre giunge la seconda stagionale per Manlio Di Masi ed Ermanno Fumagalli, e la prima per Andrea Cadili, Francesco Campagna e Christos Kourfalidis.

Il Cerignola è stato multato di €2.500,00 a causa dell’utilizzo di materiale pirotecnico – sono stati contati 5 petardi e 23 fumogeni – con l’aggravante della sospensione ad inizio ripresa, oltre che per il lancio di due bottigliette semipiene verso Ninni Corda e per la presenza di una persona non identificata ed assente in distinta che permaneva per tutta la durata del match nonostante l’invito ad allontanarsi.

Per il Taranto, prossimo avversario dei “Satanelli”, non ci sono da segnalare squalifiche ed ammende.

Nel link seguente, il comunicato completo:
https://seried.lnd.it/it/comunicati-ufficiali/comunicati-ufficiali-seried/stagione-sportiva-2019-20/5771-cu-32-giudice-sportivo-v-andata-vi-gironi-bc/file

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui