Giudice sportivo: Ammenda di 1000€ per il Foggia

0
19 views

Il giudice sportivo di serie C ha inflitto all´Us Foggia una multa di 1000 € perchè, come si legge nel referto, “persone non identificate ma riconducibili alla società rivolgevano frasi ingiuriose verso l´arbitro che rientrava negli spogliatoi, al termine della gara”.
Ecco l´elenco completo delle decisioni del giudice sportivo:

SOCIETA´

AMMENDA

€ 3.500,00 MONZA BRIANZA 1912 S.P.A. perchè propri sostenitori in campo avverso, durante la gara, assumevano atteggiamento di evidente discriminazione razziale nei confronti di un calciatore della squadra avversaria.
€ 3.000,00 JUVE STABIA S.P.A. perchè al termine della gara circa una cinquantina di propri sostenitori si portavano sul terreno di gioco in segno di esultanza, ma successivamente tentavano di portarsi sotto il settore riservato ai sostenitori ospiti,con evidente intento provocatorio, prontamente fermati dalle forze dell´ordine.
€ 2.000,00 CAVESE 1919 S.R.L. perchè persona non identificata ma riconducibile alla società colpiva con un calcio alla gamba l´allenatore della squadra ospite che rientrava negli spogliatoi perchè allontanato dall´arbitro.
€ 1.500,00 NOVARA CALCIO S.p.a. perchè persona non identificata ma riconducibile alla società rivolgeva frasi offensive verso l´arbitro, al termine della gara, negli spogliatoi.
€ 1.500,00 PISA CALCIO S.P.A. perché propri sostenitori lanciavano sul terreno di gioco in direzione di un assistente arbitrale una bottiglia di plastica ed alcuni accendini e monete, che sfioravano il capo ed altri parti del corpo del medesimo, senza conseguenze.
€ 1.000,00 FOGGIA S.P.A. perchè persone non identificate ma riconducibili alla società rivolgevano frasi ingiuriose verso l´arbitro che rientrava negli spogliatoi, al termine della gara.
€ 200,00 TARANTO SPORT S.R.L. perchè propri sostenitori lanciavano verso un assistente arbitrale, senza colpirlo una bottiglia piena d´acqua (sanzione attenuata per le chiare manifestazioni di disapprovazione da parte degli altri sostenitori).

ALLENATORI

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

UGOLOTTI GUIDO (CAVESE 1919 S.R.L.) per comportamento offensivo verso la terna arbitrale durante la gara (espulso).
VISCONTI PASQUALE (MANFREDONIA CALCIO S.R.L.) per comportamento offensivo verso la terna arbitrale, durante la gara (espulso. r.A.A.).
CASALE PAOLO (MARTINA S.R.L.) per comportamento offensivo verso la terna arbitrale durante la gara (espulso, allenatore in seconda, r.A.A.).
ISETTO MAURO (PISA CALCIO S.P.A.) per comportamento offensivo verso l´arbitro durante la gara (espulso, allenatore in seconda).

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

IPPOLITI GABRIELE (GIULIANOVA CALCIO S.R.L.) per aver commesso fallo su un avversario lanciato a rete senza ostacolo.
CONTI CHRISTIAN (LANCIANO S.R.L.) per atto di violenza verso un avversario in azione di gioco (r.A.A.).
DEL TONGO ALESSIO (MARTINA S.R.L.) per aver trattenuto per la maglia un avversario lanciato a rete, senza ostacolo.
ARCARI MICHELE (PRO PATRIA GALLARATESE GB) perchè quale calciatore di riserva, a gioco fermo, si alzava dalla panchina correndo verso un fotografo che operava a bordo campo, per insultarlo(calc. ris.).

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER DOPPIA AMMONIZIONE

NAPOLIONI MARCO (LUCCHESE LIBERTAS S.R.L.)
entrambe per condotta scorretta verso un avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER TRE GARE EFFETTIVE

BORRELLI ANTONIO (JUVE STABIA S.P.A.) perchè, al termine della gara,si portava sotto il settore dello stadio riservato ai sostenitori ospiti, rivolgendo agli stessi gesti volgari e provocatori che causavano la reazione di questi ultimi (r.cc e uff. ind.).

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

DIAGOURAGA MAHAMET (SAMBENEDETTESE CALCIO S.R.L.) per comportamento offensivo verso l´arbitro al termine della gara.
DANOTTI ANGELO (TERNANA CALCIO S.P.A.) per comportamento offensivo verso un assistente arbitrale al termine della gara (r.A.A.).

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA´IN AMMONIZIONE (VIII INFR)

CAROTTI LORENZO (CREMONESE S.P.A.)
ZANOLETTI GILBERTO (CREMONESE S.P.A.)
MENGONI ANDREA (GROSSETO F.C. S.R.L.)
VALERI CARL (GROSSETO F.C. S.R.L.)
DI SIMONE LUIGI (MANFREDONIA CALCIO S.R.L.)
LORENZINI FABIO (NOVARA CALCIO S.P.A.)
LANZARA IVANOE (SALERNITANA CALCIO 1919 S.P.A.)
DIAGOURAGA MAHAMET (SAMBENEDETTESE CALCIO S.R.L.)
DI BARI FRANCESCO (SANGIOVANNESE 1927 S.P.A.)
CATALANO PASQUALE (TERAMO CALCIO S.P.A.)

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA´ IN AMMONIZIONE (IV INFR)

CHERUBIN NICOLO (CITTADELLA S.R.L.)
GRAZIANO CATALDO (CREMONESE S.P.A.)
CONSONNI LUIGI (GROSSETO F.C. S.R.L.)
BERETTA MATTEO (MONZA BRIANZA 1912 S.P.A.)
ANGELI SIMONE (PERUGIA CALCIO S.P.A.)
COLLACCHIONI LORENZO (PISTOIESE S.P.A.)
FASANO GIAN LUCA (RAVENNA CALCIO S.R.L.)
COLLAUTO MATTIA (VENEZIA S.P.A.)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui