Giannini: “Più di questo non potevamo dare”

0
16 views

“I giovani scesi in campo oggi vanno elogiati, più di questo non potevamo fare”. Esordisce così Giuseppe Giannini in sala stampa, dopo il pari col Chieti: “Purtroppo avevamo diverse defezioni, abbiamo provato a far gol nel primo tempo poi siamo andati un pò in confusione -dice il tecnico romano- Dispiace non aver trovato i tre punti, specie per la classifica”. Classifica che ormai è sempre più corta, 5 punti da i play-off e in piena zona play-out, ma Giannini preferisce concentrarsi sulla squadra e analizzare i primi mesi in rossonero: “Adesso abbiamo sette giorni (prima della ripresa, ndr) per ripercorrere a freddo le partite disputate -commenta l´ex giocatore della Roma- Il sottoscritto e la società, in questo modo, potranno valutare i singoli e capire dove correggiere”. Chiaro riferimento al mercato anche se Giannini preferisce non sbilanciarsi: “Io non ho fatto richieste esplicite alla società ma ho dato solo indicazioni suoi ruoli dove intervenire -glissa il principe- Sarà la società, poi, a valutare e intervenire.” L´ultima battuta con il mister è sull´ormai ´ex´ Oliveira, che a giorni traccierà definitivamente una linea sull´avventura Foggia: “Oliveira è una vicenda che riguarda la società e il giocatore. Io non posso intervenire ma solo rispettare le decisioni della società”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui