Giannini a Calciofoggia: “Vogliamo cancellare la prova con la Fermana”

0
7

Dopo il patron Coccimiglio, anche mister Giannini torna a parlare con la stampa, subito dopo la cessazione del silenzio stampa: “Domani sarà un impegno difficile -dice il tecnico romano- Affrontiamo la prima della classe, che possiede uno dei migliori attacchi del torneo e con tanti giocatori importanti. Noi, però, vogliamo fare bene, cancellando magari quel qualcosa di negativo visto nell´ultima gara interna con la Fermana”. Il “Prinicipe”, poi, si sofferma sulle critiche attribuite al gioco dei rossoneri fatto vedere sin ora: “Sento dire che giochiamo male, ma sinceramente sin ora non ho mai visto una squadra che ci ha messi sotto -commenta l´allenatore 40enne- Indubbiamente concludiamo poco, ma anche procuriamo tanto. La nostra caratteristica è cercare sempre di chiudere gli avversari nella loro metà campo attraverso il possesso palla. Dobbiamo far questo e dimostrarlo in queste gare”. L´ultima battuta con l´ex giocatore di Roma e Lecce è sulla fine del silenzio stampa: “Per come la vedo io è sempre preferibile parlare. La gente, giustamente, vuol sentire la voce della squadra, e questa mi sembra la decisione migliore”. Intanto, la squadra questo pomeriggio ha svolto l´ultima sgambatura sul manto dello “Zaccheria”. Non ha preso parte all´allenamento Giovannino Stroppa, che non sarà della gara di domani come il difensore Erra. La squadra subito dopo l´allenamento è partita alla volta di Siponto, per il consueto ritiro. Non è stato convocato il giovane D´Agostino.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui