Frezza a Calciofoggia.it: “La gara contro il Frosinone deve essere il nostro punto di partenza”

0
18 views

E’stato identificato da tutti come il colpo di mercato del Foggia, lungamente inseguito dal direttore generale Pavone durante questa estate, sotto indicazione del tecnico Morgia che lo aveva allenato qualche anno fa al Savoia. E’ il giocatore con il curriculum più importante del nuovo Foggia. L’estroso centrocampista romano vanta otto presenze e un gol con la maglia del Torino nella massima serie italiana, centoquarantacinque gare di B con le maglie di Torino, Palermo, Pescara, Treviso, Chievo, Savoia, Salernitana ed Andria e più di cento partite di serie C. Dopo il primo mese passato in maglia rosso-nera l´ex granata fa un primo bilancio della nuova avventura in terra dauna: “Mi sto ambientando molto bene, la città mi piace ed io sono una persona che riesce ad adattarsi subito. Anche nello spogliatoio non ho riscontrato problemi perché conoscevo molti dei miei nuovi compagni, due dei quali hanno giocato con me l’anno scorso ad Andria”. Se fuori dal campo le cose vanno bene non si può dire la stessa cosa di ciò che accade all’interno del rettangolo verde. L’esperienza maturata da Frezza nell’arco della sua carriera gli permette di analizzare con freddezza il momento che sta attraversando il Foggia: “Abbiamo attraversato un periodo difficile dovuto ad un problema di scarsa convinzione nei propri mezzi. Dopo la disfatta di Martina siamo cambiati soprattutto a livello mentale, siamo entrati in campo con più grinta e con l’obiettivo di fare punti. Ne abbiamo conquistato uno ma soprattutto abbiamo dimostrato carattere, recuperando lo svantaggio ad una delle migliori formazioni del girone. Questo punto, però, deve essere un punto di partenza non di arrivo”. Frezza sembra felice per il risultato conseguito dalla squadra, nonostante la sua assenza dall’undici titolare: “Nel Foggia c’è tanta concorrenza ma per me non è un problema. Il posto devo guadagnarmelo e domenica scorsa non ero al meglio della condizione fisica. Al momento sto migliorando e durante la settimana spero di guadagnarmi una maglia”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui