Francavilla risponde alle domande dei tifosi

0
20 views

Ben quarantacinque minuti con noi sul forum e sedici risposte date ai nostri utenti (che poi hanno continuato a formulare domande durante il corso di Assist, su TeleRadioErre). Questo il bilancio del secondo evento di Calciofoggia.it, questa volta con il Direttore Generale rossonero Giovanni Francavilla, che ha avuto luogo sul nostro forum ieri sera dalle 19,45 alle 20,30.
Le domande dei nostri utenti del forum sono state, come al solito, ben assortite spaziando dal calcio giocato all´adeguamento dello Zaccheria ecc… Tutti temi a cui il Dg del Foggia ha dato chiare risposte.

Ecco le risposte date da Francavilla ai curiosi del forum.

Sullo Zaccheria: “Dall´anno prossimo sarà obbligatorio essere a norma. Nessuna deroga sarà concessa. Quindi anche lo Zaccheria sarà a norma anche se non ci saranno più 25.000 posti ma poco più di 18.000 a causa delle vie di fuga”.
Sull´arbitraggio di Foggia-Cremonese: “Abbiamo già fatto, in questo campionato, delle lettere al presidente Macalli. Purtroppo l´AIA è un organo a se stante e quindi bisogna accettare gli arbitri che arrivano. In terza serie ci sono arbitri di terza serie”.
In risposta alle critiche su alcuni calciatori: “Le stesse critiche venivano mosse a Dall´Acqua e Mastronunzio l´anno scorso. Probabilmente ci sono anche fattori ambientali come le pressioni di tifosi, stampa e società. Non è facile giocare a Foggia. Agazzi lo scorso anno è stato uno dei migliori portieri della C1. Lo stesso D´Amico. Shala ha un contratto con il Cagliari ed è difficile far scendere un calciatore dalla serie A…anche se insomma alla fine un pensierino potremmo farcelo”.
Su Cava de´Tirreni e i rigori della Cremonese: “A Cava siamo stati trattati normalmente dalla dirigenza della Cavese…l´unica nota stonata è stato il comportamento dei tifosi di casa nei confronti degli ex. Sulla partita di ieri possiamo dire poco…i rigori c´erano entrambi. Il primo, quello un pò più dubbio, è un rigore che comunque gli arbitri ti possono fischiare contro”.
Sui debiti ereditati dalle passate gestioni societarie: “Il Foggia non ha debiti pregressi. L´ultima debitoria era verso l´ENPALS ma è stata chiusa al 30 giugno 2007, come ultimo “regalo” della precedente gestione c´è solo l´IVA che, comunque, è stata rateizzata in 5 anni”.
Sulla richiesta di biglietti ´ridotti´: “Non esistono biglietti ridotti ma esistono abbonamenti ridotti. I biglietti non si possono fare perchè non si può sapere quanti farne. Fino ai 14 anni non si paga nei posti non numerati”.
Sui biglietti per Foligno-Foggia: “I biglietti sono già in vendita presso il bar Cocozza ed il Gran Caffè Cocozza. Proprio in previsione dell´assenza di biglietteria elettronica ci siamo già attivati. Saranno disponibili fino a sabato”.
Sul mercato: “Quando abbiamo scelto Campilongo eravamo consapevoli di dover comunque cambiare molti giocatori. Per Gennaio interverremo se sarà necessario, la società dal punto di vista economico è disponibile”.
Campilongo e un auspicio: “Che con Campilongo si voglia aprire un ciclo è stato detto più volte. Che poi si voglia anche provare a far bene il primo anno è normale. Campilongo non è stato mai messo in discussione dalla società proprio perchè c´era il rischio di essere in ritardo ad inizio di stagione. Occorre avere un pò di pazienza ed i frutti arriveranno”.
Sugli ex rossoneri: “Le scelte vengono fatte in funzione dei programmi ed è evidente che al momento della conferma o della mancata riconferma di alcuni calciatori sono state fatte delle valutazioni. Personalmente non ho rimpianti perchè i calciatori attuali non faranno rimpiangere nessun ex”.
Un applauso alla società: “Un grande merito di questa società è quello di avere in compartecipazione tre attaccanti di sicuro affidamento quali Del Core, Plasmati e Salgado. A giugno verranno discusse le risoluzioni per cui risulta evidente come la società si troverà a gestire il mercato attaccanti della prossima stagione, potendo contare anche su Mounard”.
Sulla curva nord: “L´ingresso della gradinata avverrà comunque dal lato curva sud. La curva nord dovrebbe essere esclusivamente destinata agli ospiti”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui