Foggia-Turris, i cori per i diffidati costano caro al Club dauno

0
150 views

I problemi in casa rossonera sembrano non finire mai. Non bastano le diatribe societarie e la beffa portata dal Covid-19 relegandoci ad un secondo posto amaro in quarta serie… Dopo diversi mesi sono in arrivo pesanti sanzioni e squalifiche per il Club dei satanelli riconducibili alla gara interna di Coppa Italia Serie D contro la Turris, come affermato dal presidente Roberto Felleca in una registrazione all’interno della trasmissione calcistica Kick Off curata da Tiziano Errichiello, alla fine della gara i calciatori rossoneri assieme alle curve cantarono cori di supporto ai diffidati. La situazione dipende dal Circa 50.000 euro di multa da dividere tra i tesserati, squalifiche in arrivo tra le cariche societarie alle quali non manca all’appello l’attuale presidente del sodalizio rossonero, che nel corso della registrazione ha comunicato il suo silenzio stampa di qualche mese dovuto proprio all’effetto di tali sanzioni.

Anche quest’estate per i sostenitori foggiani non ci saranno sonni tranquilli, i giorni passano e la frenesia di ritrovarsi presto tra i professionisti con una società affidabile aumenta inesorabilmente, bisogna chiudere i conti della stagione e iscrivere la squadra al prossimo campionato di Serie D (per il momento). Tutti i nodi sul ripescaggio verranno sciolti solo verso la fine del mese di Agosto in seguito al termine dei campionati in corso, bisognerà stare alla finestra aspettando le “disgrazie” di più Club possibili.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui