Foggia, rialzati e cammina!

0
4

Per i tifosi foggiani non è stata un Pasqua felice, dal punto di vista calcistico naturalmente. Due sconfitte consecutive nelle ultime due giornate hanno infranto le residue speranze di poter lottare ancora per qualcosa di importante in questo campionato. Secondo i riscontri del nostro sondaggio, comunque, il popolo rossonero non pare preoccupato di poter precipitare nella zona play out. Si spera che il doppio passo falso non abbia degli strascici psicologici sulla squadra, che a questo punto deve saper reagire. Inaspettata la batosta casalinga contro la Spal, in fondo, la sconfitta contro la capolista, a Rimini, ci può stare. Il Foggia deve sapersi rialzare e riprendere l´ottimo0 score che aveva ottenuto con la gestione Morgia. Ora bisogna approfittare della sosta del campionato per darsi una “registrata”. “Avrei preferito – aveva dichiarato la settimana scorsa il tecnico foggiano – che il calendario si fermasse dopo la partita con la Spal, per poter riordinare le idee prima della difficile trasferta romagnola”. Massimo Morgia, alla ripresa degli allenamenti dovrà lavorare soprattutto sul morale del gruppo. A proposito del mister del Foggia. Auguri da parte nostra per il piccolo intervento chirurgico al quale si sottoporrà domani ed in bocca al lupo per il prosieguo della stagione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui