Foggia-Gelbison 3-0 (Risultato finale)

0
223 views

15^ giornata del campionato di Serie D girone H, allo stadio “Zaccheria” il Foggia ospita il Gelbison.
“Satanelli” reduci da quattro turni senza sconfitte in campionato, ma anche dalla cocente eliminazione giunta in Coppa Italia di Serie D ai calci di rigore contro il Fasano; i rossoblù non trovano invece la vittoria ed il gol da 3 partite, raccogliendo due pareggi per 0-0 intervallati dalla sconfitta esterna per 3-0 subita a Nardò.

Dirette dal Sig. Rinaldi di Bassano del Grappa – assistito da Lipari di Brescia e Marchese di Pavia – ecco le formazioni che scenderanno in campo dal primo minuto

Foggia: Fumagalli, Kourfalidis, Gentile, Cittadino, Russo, Viscomi, Tortori, Carboni, Staiano, Di Masi, Cadili
All.: Corda

Gelbison: D’Agostino, Caruso, Cassaro, Pipolo, Mautone, De Gregorio, Passaro, Uliano, Varela, Maio, Orlando
All.: Squillante

 

PRIMO TEMPO
Foggia in classica divisa rossonera, con pantaloncini e calzettoni neri con richiami rossi.
Gelbison in maglia bianca con maniche rosse, pantaloncini e calzettoni interamente bianchi.
1’ – Il Gelbison batte il calcio di inizio della partita.
3’ – Ci prova Tortori con un debole diagonale che si spegne tra le braccia di D’Agostino.
4’ – La rovesciata di Tortori termina alta ma il calciatore rossonero era anche in fuorigioco.
7’ – Secondo angolo in favore del Foggia battuto da Cittadino con Carboni che incorna alto.
10’ – GOL DEL FOGGIA! Staiano porta in vantaggio i rossoneri battendo D’Agostino sull’assist di Russo.
12’ – Gentile si incunea in area ma viene murato al momento del tiro, Tortori si fionda sul pallone ma prima il suo tiro viene respinto da D’Agostino ed il successivo tentativo non riesce ad inquadrare lo specchio della porta.
20’ – Il Foggia tiene il controllo del gioco senza soffire.
26’ – Punizione da posizione interessante per il Foggia che conquista un angolo.
27’ – Sull’angolo battuto da Cittadino, Carboni colpisce di testa e lamenta un tocco di mano di un avversario, ma l’arbitro non segnala irregolarità.
29’ – RADDOPPIO FOGGIA! Su un calcio di punizione battuto da Cittadino, Cadili prova a colpire il pallone senza riuscire, ma il pallone carambola Pipolo che batte il proprio portiere.
30’ – Ammonito Cassaro.
32’ – Netta trattenuta su Tortori ma per l’arbitro è tutto regolare.
37’ – Incornata di Mautone su sviluppi di punizione con Fumagalli che blocca senza patemi.
38’ – Gol annullato a Tortori per posizione di fuorigioco su assist di Di Masi, con la posizione di partenza dell’attaccante rossonero che era di poco oltre l’ultimo difensore.
42’ – Punizione di Uliano che si spegne di molto sul fondo.
43’ – Errore in disimpegno di Cadili che permette a Varela di presentarsi uno contro uno con Fumagalli che è però perfetto a chiudere lo specchio e respingere il tiro dell’attaccante ospite.
45’ – TRIS DEL FOGGIA! Tiro rasoterra di Russo non irresistibile su cui D’Agostino non riesce ad opporsi del tutto, il pallone rimbalza lentamente verso la linea e la supera già prima che Tortori dia un’ulteriore spinta verso la rete.
45’ – Due minuti di recupero.

SECONDO TEMPO
46’ – Triplo cambio del Gelbison: entrano Tedesco, De Simone ed Esposito al posto di Pipolo, Orlando e Passaro.
49’ – Percussione di Russo e cross basso al centro che un difensore ospite per poco non infila nella sua porta, con il pallone che viene poi spedito in angolo.
50’ – Sul tiro dalla bandierina il Gelbison riesce a difendersi con ordine.
57’ – Ammonito Russo.
60’ – Ammonito Carboni.
61’ – Prima sostituzione del Foggia: fuori Di Masi, dentro Salines.
66’ – Il Foggia controlla il match senza permettere al Gelbison di riaprirlo.
69’ – Quarto cambio del Gelbison: Tandara rimpiazza Varela.
70’ – Cross di Kourfalidis sul quale svetta Gentile che manda però il pallone alto sulla traversa.
71’ – Azione insistita di Tortori che allarga per Gentile, il pallone giunge poi a Cittadino il cui tiro di prima intenzione termina alto sulla traversa.
73’ – Ammonito Esposito.
75’ – Seconda sostituzione Foggia: dentro Gibilterra per Staiano.
79’ – Terza sostituzione Foggia: Gerbaudo prende il posto di Russo.
80’ – Ultimo cambio Gelbison: Zanghi rileva Caruso.
86’ – Quarto cambio del Foggia: dentro Pertosa per Carboni.
88’ – Quinto cambio del Foggia: esce dal campo il da poco subentrato Gibilterra che lascia il campo a Cannas.
90’ – 4 minuti di recupero.
90’+2 – Contropiede del Foggia ma il passaggio di Tortori   Per Gentile è troppo arretrato ed il capitano viene anche ammonito per simulazione.
90’+4 – Triplice fischio allo “Zaccheria”. Il Foggia stende per 3-0 il Gelbison grazie alle reti di Staiano e Russo intervallate dall’autorete di Pipolo.

 

Tabellino
Foggia – Gelbison 3-0
10’ Staiano (Fog), 29’ aut. Pipolo (Fog), 45’ Russo (Fog)

Foggia (3-5-2): Fumagalli; Carboni (86’ Pertosa), Viscomi, Cadili; Di Masi (61’ Salines), Staiano (75’ Gibilterra, 88’ Cannas), Cittadino, Gentile, Kourfalidis; Russo (79’ Gerbaudo), Tortori
Panchina: Di Stasio, Anelli, Sadek, Di Jenno
All.: Ninni Corda

Gelbison (4-3-3): D’Agostino; Caruso (80’ Zanghi), Cassaro, De Gregorio, Mautone; Uliano, Pipolo (46’ Tedesco), Passaro (46’ De Simone); Varela (69’ Tandara), Maio, Orlando (46’ Esposito)
Panchina: Cefariello, Zullo, Difficile, Giobbe
All.: Luigi Squillante

Arbitro: Rinaldi di Bassano del Grappa
1’ Assistente: Lipari di Brescia
2’ Assistente: Marchese di Pavia

Ammoniti: 30’ Cassaro (Gel), 57’ Russo (Fog), 60’ Carboni (Fog), 73’ Esposito (Gel)
Espulsi:

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui