Felleca: perché i tifosi brindisini erano così vicini al settore ospiti?

0
64

Intervistato da AntennaSud, le parole di Felleca circa gli scontri tra tifosi foggiani e brindisini al termine del match di Coppa Italia di Serie D, vinto dai satanelli:

ero in prima linea, ho visto i fatti per come si sono svolti… mi sento di giustificare ampiamente la nostra tifoseria, in quanto sin dai primi minuti ho riscontrato un atteggiamento da parte dei tifosi brindisini nei nostri confronti che non era certamente costruttivo, striscioni denigranti ecc.. Va bene pagare un fondo perduto esagerato, partecipare al girone H e fare le guerre, ma poi bisogna mettere in preventivo che siamo esseri umani. Da essere umano ho avvertito e visto una situazione che mi ha lasciato basito dal momento in cui gli eventi si sono verificati nella curva ospite, a dimostrazione che noi non siamo andati a cercare la lite, qualcuno è venito da noi e qualcuno ha permesso di andare. I nostri supporters devono essere tutelati dalle istituzioni, dalla lega e da chiunque si è messo in testa di prendere provvedimenti contro i nostri tifosi. Ero fuori dal cortile all’ingresso dello stadio, un’ondata di brindisini andava verso i nostri sostenitori ed anche io al posto al loro posto mi sarei difeso.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui