E´ TORNATO ROBERTO DE ZERBI

0
47 views

Smanioso, voglioso di tornare a prendere a calci il pallone sul serio. Capelli più corti, comunque raccolti da una fascetta elastica sulla fronte. Sono le 15:08 quando Roberto De Zerbi sale l´ultimo gradino degli spogliatoi e calca il primo ciuffetto d´erba. E´ l´erba dello Zaccheria, quello stadio che l´anno scorso gli ha regalato la C1 e tanti, tanti applausi della sua tifoseria. Fa freddo, è il primo pomeriggio, ma qualche tifoso non rinuncia a rivedere il suo idolo , sul quel campo che fra cinque giorni ospiterà il Sora. “Speriamo possa giocare già da domenica- ci dice qualcuno-. Il Foggia ha bisogno di lui”. Frasi del tipo: “Con lui in campo ai play-off già c´eravamo” I calciatori si riscaldano, ma sembra avvertirsi un entusiasmo nuovo nella comitiva rossonera. Il più felice sembra Umberto Del Core che già pregusta assist al bacio e gol a palate ora che la “luce” si è riaccesa. Marino chiama a raccolta i calciatori, poi si gioca. Inizia la prima (delle due) partitella a campo ridotto. Sono le 15:40 quando Roberto De Zerbi tocca il suo primo pallone; è uno scambio rasoterra in velocità con Alejandro Da Silva, proprio colui che lo ha sostituito durante la sua lunga assenza. Roby corre per il campo, chiama i palloni e scatta, anche se qualche volta è normale che le sue mani vadano alla schiena. La rinascita è appena ricominciata. Dieci minuti più tardi, Francesco Marra dalla sinistra calibra un traversone basso. Un urlo: “Lascia…”, Roberto si coordina e colpisce di sinsitro. Rossi non ha scampo; sono le 15:40 De Zerbi ha segnato, arrivano applausi da qualche tifoso infreddolito che tutto imbaccucato segue l´allenamento. La seduta prosegue e De Zerbi sforna assist, giocate di prima e tutto sommato dimostra di essere in buona forma, considerando la sua inattività che durava da quasi cinque mesi. Quando Marino fischierà la fine dei lavori per questo martedì (intorno alle ore 17:10), De Zerbi è già rientrato negli spogliatoi da un quarto d´ora circa. Come è giusto che sia la “luce” va riaccesa gradualmente. Il film “De Zerbi 2, il ritorno” è solo alle prime scene.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui