Domani di nuovo al lavoro per il futuro rossonero

0
26 views

E´ stata sicuramente una Pasqua indimenticabile per tutto l´ambiente rossonero. Grazie al coinvolgimento di tutti (istituzioni e tifosi) il Foggia è riuscito a rialzare la testa ed a procurarci “brividi d´emozione”. All´ultimo momento è arrivato l´ok per giocare ed in campo e sugli spalti c´è stato uno spettacolo sublime. Uomini veri sul terreno di gioco e tifosi impagabili a fare da cornice ad una partita che passerà alla storia. Ora il “fallimento” fa meno paura, la città, la provincia, i tifosi, hanno dato prova tangibile che per il Foggia si può programmare qualcosa di importante per il futuro. Malgrado la settimana di “passione”, tecnico e calciatori hanno potuto passare una Pasqua felice. Anche il popolo rossonero, dopo le tremende notizie che hanno minato le coronarie di tutti, si son potuti concedere una santa festa, molto più serena di quello che poteva lasciar prevedere l´incredibile venerdì “nero”. Ora, però, la squadra deve ributtarsi con grande concentrazione in un finale di stagione che può ancora regalare soddisfazioni ai colori rossoneri. Le istituzioni e gli imprenditori, invece, devono subito mettersi al lavoro per costruire un futuro solido per la società foggiana. Ai calciatori, il tecnico Marino, ha concesso mezza giornata di riposo in più (appuntamento in sede domani sera). “Dopo quello che hanno fatto vedere in campo – ha dichiarato l´allenatore rossonero – penso abbiano meritato qualche ora di riposo supplettivo”. Chi deve programmare il futuro societario, invece, non perda tempo, lavori alacremente e giudiziosamente….il popolo rossonero gli sarà riconoscente a vita! (nella foto uno striscione della curva nord esposto durante la gara Foggia-Giulianova)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui