Corda: “Sembra strano che le altre squadre accettino di posticipare la partita con il Bitonto”

0
207 views

Le dichiarazioni del dopo gara contro il Gelbison:

“Abbiamo avuto un grande approccio, aggressivo pimpante e determinato come voglio io. La partenza è fondamentale per una squadra come la nostra legittimando il risultato nel primo tempo, per il resto siamo stati discretamente bravi. A Gibilterra ho dato delle disposizioni da fare, non ha fatto quello che gli ho chiesto, dovevo farlo uscire prima. Sarebbe bello avere attaccanti da doppia cifra e cooperative del goal, ma ho visto un po’ di attacchi alla società ed alla mia persona. Continueremo a lavorare e costruire con la nostra società. Fino al 23 può succedere di tutto nel mercato, le dirette concorrenti non ci daranno giocatori, fino al 12 che è il giorno degli svincoli… dopo chiunque può venire da noi. Sto trovando poca serietà da parte di alcune società con cui abbiamo parlato, noi continuiamo per la nostra strada senza fretta e con la testa. Chi lavora bene nel gruppo viene premiato, Russo e Tortori oggi hanno fatto una buona partita. Iadaresta ha problemi all’adduttore e da dopo Fasano non si è più allenato. Al Bitonto porta bene giocare alle 15:30, mi sembra strano che le altre accettino sempre, ce ne faremo una ragione e penseremo a vincere domenica dopo domenica. Queste fino a Natale sono tutte partite difficilissime, siamo stati bravi a studiare il Gelbison e togliere tutte le loro possibili contromosse, fin’ora abbiamo fatto solo mezzi passi falsi, l’unico neo della stagione resta la gara contro il Sorrento. Quando un giocatore come Russo si allena bene durante la settimana, non deve temere di non segnare goal, anche Tortori deve continuare a star sereno. Per il Foggia è necessario vincere entrambe le prossime gare, da stasera ci mettiamo subito a pensare a Francavilla per passare un bel Natale. I tifosi ci chiesero di fare un buon girone di andata per non essere distaccati troppo dal primo posto, abbiamo fatto molto di più… abbiamo 7 punti in più di Taranto e Cerignola che hanno speso molto più di noi. In settimana qualcuno arriverà e vedremo se potrà debuttare, anche se è difficile in questo gruppo perchè chi viene deve seguire il progetto. Abbiamo bisogno di gente motivata a qualsiasi costo. Continuo a non guardare la classifica: Casarano; Sorrento e Cerignola stanno facendo delle ottime partite, questa nostra vittoria ha dimostrato che i calciatori lavorano bene e non si perdono in chiacchere. Oggi ho fatto complimenti particolari a Russo e Tortori, da Cittadino mi aspetto molto di meglio… dai giovani mi aspetto di più dal punto di vista della continuità.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui