De Gasperi:”Foggia, che stadio”, Coralli non ce la fa

0
15 views

Il Cittadella si appresta ad affrontare la lunga trasferta in Puglia per far visita al Foggia, nobile decaduta in terza serie, dopo aver stupito in A ai tempi di Zdenek Zeman. IN C Le due squadre si incrociano di nuovo a distanza di due campionati, nel 2004-2005, infatti, finirono nel girone B. I rossoneri erano guidati da Giuseppe Giannini, mentre i granata avevano in panca Rolando Maran. A Cittadella (7 dicembre 2004), l´andata terminò con uno scialbo 1-1 per le reti di Sgrigna, nel primo tempo, e del foggiano Cellini a poco più di una manciata di minuti dalla fine. Il ritorno a Foggia (17 aprile 2005), finì con la vittoria dei pugliesi con un gol di Catalano. Giusto per ricordare ai granata che il Foggia, nonostante non abbia iniziato nel migliore dei modi, in casa è un avversario difficile da affrontare per qualsiasi squadra. Lo stesso Joachim De Gasperi qualche giorno fa ricordava perfettamente l´ambiente che i granata trovarono due anni or sono: “Un bellissimo stadio, che metteva paura, anche se non era gremito come ai tempi della A”. Come era prevedibile non sarà disponibile Coralli, ma i medici sono ottimisti e contano di recuperarlo al più presto.

Fonte: Il Padova
Fonte foto: ascittadella.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui