Corda: “il Grumentum non ha mai sfigurato in questo campionato”

0
32

“Queste sono le partite più importante perché qui si vede il carattere e la continuità di una squadra. Sarà una partita difficile, loro verranno per fare il risultato ma noi dobbiamo giocare come sappiamo. Sottovalutare una partita non esiste ma dobbiamo fare una grossa partita ed entrare in campo motivati. Non sono convocati Kourfalidis e Salvi oltre a Notaristefano e Maccarone ma anche Gemmi che si è fermato di nuovo in settimana. Cau è stato bravo in queste partite ma finalmente posso essere di nuovo in panchina devo essere il primo motivato per motivare gli altri. Tutti i periodi sono importanti ma avere delle partite consecutive allo stadio Zaccheria sono un qualcosa che può fare la differenza per prendere le distanze in classifica. Fino a dicembre non guardiamo la classifica dobbiamo pensare a fare risultati positivi e non guardare gli altri. Con la squalifica di Anelli abbiamo dovuto fare dei cambiamenti in difesa, si sono aggiunte poi le assenze di Salvi e Kourfalidis, ma Gentile è stato bravo ad adattarsi in altri ruoli ed è un esempio per gli altri. Il Grumentum sono una neo promossa e puntano alla salvezza ma finora non hanno mai sfigurato sono una squadra competitiva e sono molto bravi anche in attacco. Tortori sta meglio di Salines anche perché sono stati fermi in periodi lunghi diversi ma possono giocare come ovviamente tutti gli altri. I giocatori in prova non li giudico ma su Salatino probabilmente non ha funzionato qualcosa dal punto di vista caratteriale perché non ha soddisfatto le mie esigenze però il ragazzo si è sempre comportato bene. Avere meno pericoli sarebbe meglio se dovessimo trovare continuità di risultati sarebbe buono. Preferirei avere solo una e due squadre che con noi possono giocarsi la promozione. Dobbiamo crescere dal punto di vista dei numeri come media punti. La regola degli under non aiuta i giovani perché quando finiscono la fuori quota o vanno in serie c dopo alcuni anni non giocano più. Nella mentalità dobbiamo crescere soprattutto quando facciamo gol bisogna cercare di fare altri gol per vincere la partita non limitarci ad un solo gol questo possiamo farlo quando si va in vantaggio negli ultimi minuti della partita. Nei quattro campionati che ho vinto non ho mai avuto un capocannoniere ma dobbiamo migliorare anche in questo aspetto anche se non è un obiettivo importante per noi”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui