Commissario Giannetti e avvocato Ardito: �Ecco cosa accadr�

0
34 views

Le parole di Nicola Giannetti e Francesco Ardito.

Giannetti: �Sono un commercialista di Bari mentre l�avvocato Ardito � il mio collaboratore. Sono stato nominato commissario giudiziale nell�ambito del procedimento aperto dal Tribunale di Milano. Ho un compito strettamente collegato e connesso con l�attivit� che svolgo. Sono divenuto legale rappresentante della societ� ad attivit� limitata. Il consiglio di amministrazione precedente � caduto per decisione del Tribunale di Milano. Per questi 6 mesi di commissariamento funger� da legale rappresentante e ricoprir� solamente questa figura, sono un commercialista che seguir� gli aspetti della societ�, sotto il punto di vista amministrativo e con la riorganizzazione da alcune problematiche riscontrate dal Tribunale di Milano. L�avv. Ardito � un esperto della legge 231, la problematica sta riguardando tanti tipi di attivit�, di tutte le tipologie. Quello che voglio dire � che tutto ci� che ora � in corso, proseguir� normalmente, regolarmente e senza alcuno scossone, sia per quanto riguarda l�aspetto economico sia che per tutte le figure dello staff presenti nella societ� e non cambia assolutamente nulla. Riorganizzeremo alcune posizione interne all�amministrazione della societ� ed esclusivamente questo. Ho letto sentito e visto di fallimenti e confische, ma questo non c�entra nulla. Ho parlato con mister Stroppa, Nember e la squadra ed ho definito i compiti nella societ�, e tutti sono tranquillissimi. Si tratta di un momento importante per la societ� perch� verranno migliorati determinati aspetti organizzativi interni che in questo momento forse erano stati valutati in maniera non perfetta. Chiedo il vostro aiuto in questi mesi per far capire alla citt� di Foggia, a cui tengo parecchio, ed ai tifosi, che non c�� nulla di cui preoccuparsi. La squadra sta andando bene e credo possa andare ancora meglio. Mi hanno detto che mancano circa 10 punti alla salvezza e seguir� la squadra. Il direttore sportivo parler� per tutto quello che riguarda della parte sportiva e credo che la squadra non debba essere stimolata perch� li ho visti molto tranquilli. Questo provvedimento come avete visto e sentito riguarda esclusivamente il consiglio di amministrazione e la propriet� della squadra rimarr� la stessa.
Mi sono presentato anche al sindaco e gli ho detto di stare tranquillo e di non avere timore. I fallimenti non c�entrano nulla. � come se la propriet� domani si svegliasse e decidesse di cambiare amministratore.
I giornalisti avranno come riferimento Lino Zingarelli e tutto transiter� dal responsabile alla comunicazione e l�addetto stampa Arianna Amodeo.
Per qualsiasi cosa riguarda l�ambito sportivo, sar� Luca Nember che risponder� assieme a mister Stroppa del mio incarico su queste domande.
Con la FIGC andremo a parlare io o l�avvocato Ardito. Il nostro mandato potrebbe terminare prima nel momento in cui la riorganizzazione amministrativa della societ� avvenga prima. Sono in contatto con il magistrato e mentre andiamo avanti io e l�avvocato Ardito faremo le nostre relazioni, quando ci sar� detto che avremo finito il nostro lavoro, andremo via. Il termine di sei mesi � un termine che la legge prevede da un minimo di tre mesi ad un massimo di due anni. Il magistrato ha deciso per sei mesi perch� ritiene che la situazione si possa risolvere in questo tempo.
Non abbiamo ancora incontrato la propriet�, sicuramente lo faremo.
Sulle questioni di calciomercato e gestione sportiva al momento non so e non posso rispondere perch� dobbiamo parlarne anche con il magistrato. Ne abbiamo discusso in questo giorno e mezzo di questa situazione e chiariremo quanto prima la situazione, aiutati anche dal direttore sportivo Nember, al quale abbiamo chiesto di farci una relazione su questa situazione. Fa parte dell�attivit� della squadra di calcio e seguiremo il tutto in maniera molto molto attenta.
Incontreremo il Sig. Balata, presidente della Serie B, per capire come comportarci anche nei confronti della Lega. Ci presenteremo e vi aggiorneremo anche su questo argomento.
L�attivit� proseguir� normalmente e la squadra si iscriver� senza problemi anche al prossimo campionato.
Eventuali debiti saranno ripianati e rifinanziati dalla societ�. Se il Foggia Calcio verr� venduto ad eventuali altri soggetti, loro diverranno la nuova propriet�.
Insieme al magistrato capiteremo il metodo di procedimento da seguire ed una volta deciso varr� per tutti. Se ho un giocatore che riscatto a 400mila euro ma so che varr� 2 milioni di euro, questo altro non pu� che essere un beneficio patrimoniale per la societ�. Queste cose devono essere relazionate al direttore sportivo e lui ci chiarir� tutti questi meccanismi. La societ� non va allo sbando. Nember � molto attaccato alla squadra ed � la prima persona che abbiamo incontrato, parlandoci gi� due o tre volte e ci fa molto comodo.
Quando finiremo il nostro mandato riconsegneremo la societ� alla propriet� e non cambier� granch�.
Non sapevo cosa avesse detto Rosy Bindi. Io da questi due giorni ho verificato un attaccamento della citt� alla squadra di calcio che � davvero incredibile. Se qualcuno ha detto qualcosa del genere non � solo un attacco alla squadra di calcio, ma alla citt�.
Devo guardare i bilanci del secondo semestre del 2017 entro settimana prossima perch� dovremo depositarlo in Lega. Anni fa ero membro del collegio sindacale di una squadra di C2 ed avevamo controlli Covisoc. Vedremo cosa succeder� ed abbiamo anche altro a cui pensare.
L�ordinanza � di 50 pagine ed i motivi del commissariamento sono scritti l�. Le altre questioni non mi interessano ma l�ordinanza tutela la squadra, perch� il provvedimento previsto dalla 231 � interdittiva verso chi viola qualcosa, ma il giudice ha deciso di nominare un commissario per coloro che lavorano nel Foggia e l�aspetto sociale, e quindi il valore che ha il Foggia per la citt�.
Il direttore sportivo ci ha detto che dovevano preparare l�aereo per Cremona e noi subito abbiamo detto che avrebbero potuto prenotare l�aereo. Ci � stato sottoposto il discorso del ritiro estivo, ed anche questo rientra nell�ordinaria amministrazione.
Noi ci siamo incontrati con il vecchio CDA e seguiamo l�operativit� che c�� per qualsiasi societ�. C�� stato un passaggio di consegne, incontrando il vecchio CDA e ci hanno chiarito con piena disponibilit� i passaggi, le attivit� e le impellenze che ci sono. Chiaramente ora c�� stata la comunicazione anche al registro dell�imprese, alla camera di commercio ed in banca per le firme.
Ero gi� stato a Foggia in ambito professionale. Seguo il calcio attivamente ed ho visto diverse partite del Foggia quest�anno perch� mi piace come gioca. Mi piace il bel calcio e vedo su Sky anche i campionati esteri. Da ragazzo ho giocato un p�. Come membro del colleggio sindacale ero stato a Noicattaro.
Il vicepresidente del Bari e di Foggia cos� come un membro del collegio sindacale del Bari. A Bari non vado allo stadio da tanto tempo. Per me non sar� un derby perch� seguo il Bari e vedo qualche partita al sabato con mio figlio, ma nel Foggia ci sono calciatori di classe anche superiore. Forse negli ultimi tempi gioca meglio il Foggia del Bari.
La propriet� del Foggia � di una societ� rappresentata da degli amministratori che sono al momento i nostri interlocutori, che a loro volta hanno rapporti con i proprietari di quella societ�. Noi istituzionalmente chiariremo alcuni aspetti con le persone che rappresentano legalmente la societ� proprietaria. I nostri interlocutori sono quindi due commercialisti.
Il tutto dipende da quello che saranno le intenzioni della propriet�. Noi relazioneremo anche e soprattutto su questo al magistrato, che mi chiede come prima cosa da dove vengono presi i soldi. Vedremo quali saranno le intenzioni della societ� proprietaria e sulla base di questo il commissario non c�entra niente, e far� semplicemente l�amministratore.
Se le cose andranno bene la societ� si trover� tra 6 mesi con una squadra forte oltre che una societ� linda e pulita. Noi abbiamo gi� discusso di molte cose ed abbiamo gi� trovato la maniera di come illustrarle. Ci faremo settimana prossima un quadro chiaro della situazione e la illustreremo. Anche noi siamo da guida anche per la Lega e potrebbe diventare un provvedimento pilota anche per altre situazioni che potrebbero capitare anche nei prossimi tempi.
Mi � stata presentata la situazione della convenzione tra Comune e Stadio. Ho scoperto che quest�area proviene da un lascito ereditario. Ho chiesto al sindaco di starci vicino anche lui e tranquillizzare la piazza perch� noi non vogliamo remare contro, ma andare ancora pi� veloce�.

Ardito: �La peculiarit� della societ� di calcio ed una cosa di cui ci rendiamo conto � che ovvio che sia abbastanza particolare. Tutti i problemi sono perfettamente superabili. Prendiamo l�aspetto positivo e cercheremo di fare scuola.
Senza entrare nel merito di quelle che sono le questioni penali che riguardano le persone fisiche, vi dico che il Foggia non � interessato di nessun sequestro di profitto ed al momento non abbiamo sintomi che questa cosa possa cambiare. Vogliamo vedere la riorganizzazione e creare un modello organizzativo che separi la persona fisica da quella giuridica.
Abbiamo discusso con Nember ed individuato delle soluzioni coerenti, ma dobbiamo discuterne con il magistrato. Noi non vogliamo rallentare la societ�, ma sono passate solo poche ore, ma dopo una settimana sapremo dare pi� risposte. La soluzione verr� trovata e definita quanto prima. Ci sappaiamo assumere le responsabilit� e n� il Sig. Giannetti n� io tremeremo se ci sar� da mettere una firma, e la metteremo.
Quando andremo via la propriet� potr� designare un nuovo cda.
Io credo che noi dobbiamo difendere l�onore del Foggia Calcio e della citt� di Foggia lavorando al massimo. Sono convinto che in questo momento un ping pong di affermazioni farebbe solo male al Foggia.
Non dovremo aspettare un processo per acquistare un giocatore. Ci siamo fatti un�idea e ci siamo dati un metodo, ovviamente non potr� chiedere al magistrato la conferma per ogni contratto da fare. Ci assumiamo la responsabilit� ed abbiamo detto a Nember di proseguire nel suo lavoro. Se ci sar� da fare qualcosa domani, la faremo.
Noi ci rompiamo la testa in macchina per capire se le situazioni siano ordinarie o straordinarie. Vogliamo terminare al meglio questo commissariamento e se dovessimo riuscire a fare un lavoro positivo saremmo da esempio per il futuro. Questa � una grande partita e sfida che noi ci giochiamo. La prendiamo in positivo e vogliamo vincere questa partita. Chi tra dieci anni studier� diritto e 231 quella del Foggia Calcio dovr� essere un esempio positivo�.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui