Cielo coperto allo “Zac”, esami di riparazione per Agazzi e D´Amico

0
21 views

Giornata grigia a Foggia dove si disputerà, a partire dalle ore 14.30, la gara tra Foggia e Novara. Temperatura comunque alta nonostante la velatura del cielo, con picchi che variano dai quindici ai diciassette gradi centigradi. Tasso di umidità attestabile tra il settanta ed il sessanta per cento, vento debole.
Agli ordini del signor Antonio Barletta di Bernarlda, Foggia e Novara si affrontano con motivazioni diverse. I rossoneri proveranno a confermare l´inversione di tendenza messa in atto nelle ultime giornate mentre i piemontesi sono costretti a fare risultato dopo le ultime deludenti prestazioni.

Dubbio Matteassi tra gli ospiti, con il centrocampista in ballottaggio con Brizzi. Piccoli sconvolgimenti in casa Foggia con il ritorno in prima squadra di due calciatori finiti nel mirino della critica nelle prime giornate. Agazzi giocherà al posto di Castelli mentre D´Amico sostituirà Colombaretti. Per i due si tratta di un attestato di fiducia da parte del tecnico, da non tradire in questa anomala tipologia di esame di riparazione.

Queste le probabili formazioni della gara.

FOGGIA: Agazzi, Arno, Mora, Coletti, Lisuzzo, Ignoffo, Tisci, D´Amico, Plasmati, Mounard, Del Core (Di Roberto).

NOVARA: Micillo, Gheller, Maggiolini, Coletto, Lorenzini, Ciuffetelli, Brizzi, Gallo, Rubino, Chiappara, Chiaretti.

Fonte foto: Novaracalcio.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui