Casarano-Foggia 1-0 (Risultato finale)

0
205 views
25^ giornata del campionato di Serie D girone H. Dallo stadio Capozza scendono in campo  Casarano e Foggia per la conquista di 3 punti importantiassimi. Per la squadra di casa si tratta di riscatto per l’ultima debacle contro il Sorrento arrivata con un passivo di 7 reti a 0, mentre per i rossoneri, dopo la vittoria col Brindisi e la sconfitta interna del Bitonto, è fondamentale restare ancorati al treno che porta al professionismo. Agli Ordini del signor Dario Madonia di Palermo, coadiuvato dagli assistenti Zezza di Ostia Lido e Arena di Roma 1, queste le formazioni che scenderanno in campo:
Casarano (3-5-2): Al Tumi; Lobjanidze, D’Aiello, Mattera; Morleo, Tedone, Atteo, Giacomarro, Russo; Mincica, Favetta.
Allenatore signor Dino Bitetto.
Foggia (3-5-2): Di Stasio; Anelli, Viscomi, Cadili; Salines, Cittadino, Gerbaudo, Gentile, Campagna; Russo, El Ouazni.
Allenatore Cau (squalificato mister Ninni Corda)
PRIMO TEMPO
0′ Tutto pronto allo stadio Capozza di Casarano per l’inizio della gara. Insolitamente troviamo nelle fila del Foggia Di Stasio anzichè il solito esperto Fumagalli.
0′ Via alla gara.
5′ Palla crossata in mezzo da Viscomi, dopo una deviazione con la testa di El Ouazni si distende e para sulla sua destra il portiere rossoblu.
8′ Conclusione di Mincica a colpo sicuro con il piattone, è bravo Cadili a deviare il pallone con l’ausilio del corpo.
10′ Altra conclusione del Casarano con Giacomarro leggermente fuori dall’area che calcia a volo verso la porta, questa volta devia la sfera Anelli.
20′ Colpo di testa di Gentile su passaggio alto su punizione di Gerbaudo, la palla non crea problemi al’estremo difensore terminando largamente fuori.
24′ Prima ammonizione della gara ai danni di Gerbaudo.
25′ Ammonito anche Lobjanize.
34′ Cartellino giallo ai danni di Russo per fallo di contrasto.
35′ Esce Di Stasio su un pericoloso inserimento di Favetta innescato in area da Mincica.
Ammonito Russo anche nelle fila del Casarano.
39′ Fuorigioco fischiato ai danni del Foggia, con il pallone che era arrivato probabilmente sulla linea di porta salentina.
40′ Russo calcia con un attimo di ritardo verso la porta, Lobjanize devia la palla in angolo.
45′ Un minuto di recupero.
47′ Fischio finale del primo tempo.
SECONDO TEMPO
45′ Ricomincia la gara. Corda mette in campo Kourfalidis al posto di Russo e Fumagalli al posto di Di Stasio.
55′ Atteo cerca di servire lungo Russo in area, che sbaglia l’aggancio a pochi metri dalla porta.
56′ Viene ammonito Giacomarro per fallo su El Ouazni.
57′ Gentile colpisce la sfera di testa su servizio di Cittadino, ma la palla finisce tra le braccia del portiere.
58′ Il Foggia sostituisce Gentile con Allegretti.
65′ Calcio d’angolo di Gerbaudo, che calcia col mancino… la palla viene messa in mezzo e subito respinta dalla difesa salentina.
72′ El Ouazni protegge palla e serve Gerbaudo dentro l’area che converge verso il centro a favore nuovamenti di El Ouazni che tira verso la porta, la sfera viene respinta e finisce sui piedi di Cittadino che prova nuovamente di potenza, ma anche in questo caso la palla viene respinta dal corpo di un avversario.
75′ Angolo a favore dei padroni di casa, mette la palla in mezzo Mincica che trova la deviazione di Allegretti che allontana via il pallone con una rovesciata.
76′ Russo prova ad impegnare Fumagalli con un tiro teso sul primo palo, è attento e para comodamente l’estremo difensore dauno.
77′ Il Casarano sostituisce il numero 11 Russo con il numero 18 Ciro Foggia.
78′ Goal del Casarano su un fortunato tiro di Favetta che termina in rete, con Foggia in posizione irregolare a disturbare la visuale di Fumagalli. Per l’arbitro è tutto regolare a causa della deviazione dei rossoneri.
81′ Il Foggia sostituisce Gerbaudo con Tedesco.
82′ Calcio d’angolo per il Foggia, batte Cittadino e la palla viene respinta ancora una volta sul primo palo dalla difesa casalinga.
83′ Di Jenno entra in campo al posto di Cadili.
Per il Casarano esce Favetta ed entra Palmisano.
85′ Foggia davanti a Fumagalli si fa ipnotizzare al momento della conclusione.
89′ Il Casaranno sostituisce Atteo con Buffo.
90′ Viene ammonito un calciatore nelle fila rossoblu.
91′ Al Tumi blocca agevolmente il tiro centrale di Campagna. 5 minuti di recupero assegnati da Madonia.
96′ Fischio finale da parte dell’arbitro, il Casarano batte 1 a 0 il Foggia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui