Campionati Giovanili: il giudice sportivo

0
16 views

Allievi Regionali Girone A: Calciatori: 2 gare Hadiouich (ATLETICO VIESTE) 1 gara Consolazio (APOCALISSE SAN SEVERO) Innangi (ATLETICO VIESTE) Navazio (G & T ORTA NOVA) Giovanissimni Regionali Girone A: Calciatori: 3 gare Vizzani (REAL SAN GIOVANNI ROTONDO) 1 gara Libergolis (JUVENTUS FOGGIA)
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO DI SECONDO GRADO:
Il Giudice Sportivo di secondo grado Avv. Giulio Cesare Lo Vecchio Musti assistito dal sostituto Avv. Francesco Ciriolo e dal Rappresentante dell’ AIA, Sig. Michele Sirago, ha adottato le seguenti decisioni:
Deferimenti del Presidente del Comitato Regionale Puglia SGS del 6.12.2006 e del 14.12.2006 nei confronti dell’A.C. REALI SITI STORNARELLA, del presidente p.t. e dei dirigenti accompagnatori sigg.ri Fiorilli Michele, Monaco Michele, Trapani Andrea, Carchia Domenico, Zingarelli Girolamo, De Martino Giuseppe, Manfredi Carmelo e Ferrara Fabio. Esaminati gli atti ufficiali; visti i deferimenti del Presidente del C.R.P.S.G.S. in data 6.12.2006 ed in data 14.12.2006; sentiti i sigg.ri Monaco Michele e Fiorilli Michele il giorno 21.12.2006; lette le note difensive prodotte dai deferiti sigg.ri Ferrara Fabio, Zingarelli Girolamo, Fiorilli Michele, Monaco Michele, De Martino Giuseppe, Manfredi Carmelo, tutte del 28.12.2006; ritenuto che i deferimenti possono essere riuniti, avendo ad oggetto la partecipazione a gare dei campionati regionali Allievi e Giovanissimi, nelle fila dell’A.C. REALI SITI SORNARELLA, di calciatori non ancora tesserati e che vi sono, quindi, ragioni di connessione oggettiva e soggettiva; considerato chel’istruttoria è stata facilitata dal comportamento processuale degli incolpati i quali vuoi, nel corso dell’audizione tenutasi il 21.12.2006 vuoi, a mezzo note difensive, hanno ammesso le loro responsabilità adducendo, comunque, la buona fede; considerato, in particolare, cheil sig. Ferrara Fabio ha verosimilmente dedotto la scarsa conoscenza dei fatti societari in quanto calciatore-capitano occasionalmente utilizzato come dirigente accompagnatore e che la circostanza ha valore attenuante; accertato chel’A.C. REALI SITI STORNARELLA ha partecipato, con calciatori non tesserati, a n. 15 gare del campionato regionale Allievi e che le gare del 03.12.2006, contro il COSMANO SPORT FOGGIA, dell’08.12.2006, contro l’A.S. G & T ORTA NOVA e del 10.12.2006, contro il LUCERA CALCIO, rientrano nell’ambito di applicazione del quarto comma dell’art. 42, essendo intervenuto il deferimento nei sette giorni dalla disputa della gara; accertato, ancora, che l´A.C. REALI SITI STORNARELLA ha partecipato, con calciatori non tesserati, a n. 15 gare del campionato regionale Giovanissimi e che le gare del 03.12.2006, contro il COSMANO SPORT FOGGIA, dell’08.12.2006, contro l’A.S. G & T ORTA NOVA e del 10.12.2006, contro il LUCERA CALCIO, rientrano nell’ambito di applicazione del quarto comma dell’art. 42, essendo intervenuto il deferimento nei sette giorni dalla disputa della gara; considerato che, nelle gare in contestazione, hanno svolto le funzioni di “dirigente accompagnatore” i sigg.ri Fiorilli Michele, Monaco Michele, Trapani Andrea, Carchia Domenico, Zingarelli Girolamo, De Martino Giuseppe, Manfredi Carmelo e Ferrara Fabio e che la sanzione di cui all’art. 14, comma 1, del C.G.S., in riferimento all’accertata violazione dell’art. 39 delle N.O.I.F., deve essere graduata in relazione al comportamento illecito tenuto da ciascuno ed alla continuazione; ritenuto sussistere la responsabilità del Presidente p.t. dell’A.C. REALI SITI STORNARELLA, sig. Fiorilli Michele, per non aver tempestivamente tesserato calciatori puntualmente utilizzati (anche, solo, come riserve) in più gare ufficiali; ritenuto, altresì, che la società deferita debba rispondere del fatto commesso dai propri dirigenti e tesserati ex art. 9., co.1, del C.G.S.; Tutto ciò premesso, considerato e ritenuto, in accoglimento e previa riunione dei deferimenti proposti DELIBERA
1) Infliggersi all’A.C. REALI SITI STORNARELLA la punizione sportiva della perdita delle tre gare svoltesi, nel corso del campionato regionale Allievi, in data 03.12.2006, 08.12.2006 e 10.12.2006, con il punteggio conseguito sul campo di 1-6 nel caso della prima e con il punteggio di 0-3 per le successive due (art. 12, co. 1, C.G.S.);
2) Infliggersi all’A.C. REALI SITI STORNARELLA la punizione sportiva della perdita delle tre gare svoltesi, nel corso del campionato Regionale Giovanissimi, in data 03.12.2006, 08.12.2006 e 10.12.2006, con il punteggio di 0-3 (art. 12, co. 1, C.G.S.);
3) Infliggersi all’A.C. REALI SITI STORNARELLA la sanzione di punti 10 da scontarsi per le restanti gare del campionato regionale Allievi (art. 13, lett. f) del C.G.S.);
4) Infliggersi all’A.C. REALI SITI STORNARELLA la sanzione di punti 10 da scontarsi per le restanti gare del campionato regionale Giovanissimi (art. 13, lett. f) del C.G.S.);
5) Infliggersi l’ammonizione con diffida al sig. Ferrara Fabio (art. 14, co. 1, lett b) del C.G.S.);
6) Inibirsi per mesi quattro il sig. Fiorilli Michele anche per effetto della sua qualità di Presidente e legale rappresentante p.t. dell’A.C. Reali Siti (art. 14, co.1, lett. e) del C.G.S.);
7) Inibirsi per mesi tre il sig. Monaco Michele (art. 14, co.1, lett. e) del C.G.S.);
8) Inibirsi per mesi due il sig. Manfredi Michele (art. 14, co.1, lett. e) del C.G.S.);
9) Inibirsi per mesi 1 e giorni dieci i sigg.ri De Martino Giuseppe e Carchia Domenico (art. 14, co.1, lett. e) del C.G.S.);
10) Inibirsi per giorni venti sigg.ri Zingarelli Girolamo e Trapani Andrea (art. 14, co.1, lett. e) del C.G.S.);
11) Comminarsi all’A.C. Reali Siti l’ammenda di € 100,00 ex art. 13, co.1, lett. b) del C.G.S.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui