Buon compleanno Calciofoggia.it!!!

0
8

Calciofoggia.it compie 10 anni. Ebbene s�, sono passate gi� dieci stagioni da quel 9 settembre 2002, luned� successivo a Giugliano � Foggia 1-1, valevole per la seconda giornata del campionato di serie C2 gir.C (la prima, Foggia � Latina, venne rinviata). Era la squadra di Pasquale Marino che emetteva i suoi primi vagiti, orfana di Del Core e De Zerbi, i cui contratti non erano ancora coperti da fideiussione, ma carica di giovani e di valide idee calcistiche. Tra i piccoli protagonisti del pareggio di Giugliano, ironia della sorte, c�era anche un giovanissimo Antonio La Porta, autore del gol rossonero nell�infuocato catino campano, ed oggi nuovamente attaccante dei dauni.

SCOMMESSA – Proprio in quel giorno di settembre, all�alba di una storica stagione, ha avuto inizio il lungo cammino di Calciofoggia.it, �website� precursore dell�informazione locale on-line. Ideato e prodotto da Lello Scarano, editore e direttore della testata. Negli occhi risaltano ancora le pagine bianche e asettiche della prima versione, contornate dai bottoni variopinti del �Pallone Sgonfiato� e dell�indimenticabile �Babbonastich�, mitica figura met� Babbo Natale, met� Trinastich (convogliatore del pellegrinaggio dei tifosi alla ricerca di rinforzi per vincere il campionato). Forse, a quei tempi, nessuno avrebbe mai osato scommettere sulla crescita e sulla credibilit� di una testata giornalistica on line. Nessuno avrebbe mai puntato su un manipolo di giovani volenterosi, ma sconosciuti nel mondo del giornalismo. Nessuno avrebbe mai creduto che un giorno, dieci anni pi� avanti, Calciofoggia.it sarebbe diventato punto di riferimento dell�informazione locale, nonch� la testata giornalistica (sportiva) pi� cliccata di Foggia.

RECORD �Dopo dieci anni di vita � giusto tirare una linea e redigere un bilancio. Partiamo dai dati, ed in particolare dal pi� eclatante. 1 MILIONE di visitatori all�anno (pi� dell�intera popolazione di Torino) consultano le pagine del nostro sito e le sue 40.000 notizie pubblicate. Un dato a dir poco �mostruoso�. Giornalmente 7.000 utenti accedono al nostro portale per aggiornarsi sul Foggia e sul calcio dilettantistico locale. Il picco � stato raggiunto nel giorno della gara conto il Napoli dell� 8 dicembre 2004, terminata con il risultato di 4-1 per i rossoneri di Giuseppe Giannini. 17.000 visitatori univoci presero d�assalto il sito. Meglio (o peggio) riusc� a fare il 31 gennaio del 2010, giorno di chiusura del mercato di riparazione post Porta e Pecchia. I collegamenti di Daniele Affatato in diretta dall�Ata Quark Hotel ingolosirono i tifosi, affamati di notizie sul rifacimento della squadra. Il server non riusc� a sostenerne il peso, collassando sotto i colpi di �F5� ad un�ora dal gong. Il nostro momentaneo black out mand� nel panico un�intera tifoseria.

VIDEO � Da alcuni anni Calciofoggia.it ha introdotto nell�informazione locale un nuovo concetto di multimedialit�, con l�inserimento di audio (prima) e video all�interno delle pagine del sito. Anche in questo caso si � trattato di un successo. Sono circa 800 i video caricati, per 900.000 visualizzazioni. In prima e seconda posizione per visite ci sono le immagini degli allenamenti zemaniani. I gradoni, i balzi e le facce distrutte dei calciatori. 55 mila visite il primo, 24 mila il secondo. Ma sul podio c�� ancora spazio per il boemo, con le immagini della prima passeggiata in centro, dopo il clamoroso ritorno a Foggia. Un saluto ai cronisti, una capatina in tabaccheria e l�affetto della gente comune. Quel giorno, ad attenderlo sotto quel portone, c�erano solo le telecamere di Sky (si, proprio Sky) e Calciofoggia.it.

INIZIATIVE � La redazione, giovane e in continuo fermento, non ha mai reso Calciofoggia.it un sito statico. Molteplici sono state le iniziative che hanno coinvolto direttamente o indirettamente i tifosi. Su tutte resta nella storia della nostra testata la pagina dedicata a �San Play off�, pagana figura tratta dal pi� noto San Cuartos della Spagna. A lui si rivolsero i tifosi ex voto per sconfiggere la maledizione degli spareggi promozione.

CRESCITA – Calciofoggia.it nel corso degli anni si � anche distinto per essere una preziosa palestra per il giornalismo sportivo locale. Sulle pagine elettroniche del sito hanno cominciato a scrivere Roberto Zarriello (oggi collaboratore di Repubblica Bari e autore di pubblicazioni sulla comunicazione digitale), Antonio Di Donna (oggi collboratore de Il Mattino di Foggia e Provincia) e Domenico Carella (oggi collaboratore del Corriere del Mezzogiorno � Corriere della Sera e conduttore della trasmissione �Il Diavolo e l�Acquasanta� su Teledauna 87).

RINGRAZIAMENTI � Il bilancio, � inutile sottolinearlo, � chiaramente in attivo. Oggi che Calciofoggia.it � diventata voce autorevole dell�informazione, sente il dovere e il desiderio di condividere questo traguardo con chi si � informato ed � cresciuto con le sue pagine. Quindi, intendiamo rivolgere un sentito grazie a tutti coloro i quali ci hanno letto e continueranno a farlo. Responsabilizzati dalla loro fiducia, desiderosi di continuare a informarli.

P.S. Cliccando sul banner presente in home page, potrete vincere un orologio messo in palio da Bonfitto Gioielli semplicemente facendo gli auguri a Calciofoggia.it.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui