Bufera societaria nel dopo Benevento-Foggia

0
12 views

I contrasti societari hanno tenuto banco anche nel dopo partita di Benevento-Foggia, con D´Adduzio e Vitale protagonisti di un´accesa polemica che si ricollega alla possibilità di cessione delle quote societarie. D´Adduzio, intervenuto in una trasmissione televisiva, fa delle dichirazioni al vetriolo nei confronti dell´amministratore unico. “Vitale continua nella sua opera denigratoria nei nostri confronti. Ci considera dei pezzenti e, persiono nella tribuna del Santa Colomba siamo stati emarginati. Continua a raccontare fesserie e per noi che siamo stati coloro i quali hanno sempre tirato fuori i soldi questo è inaccettabile. Le nostre quote non si vendono a meno che non ci sia chiarezza assoluta. Anche perchè teniamo a ribadire che abbiamo un gruppo di imprenditori con il quale stiamo trattando per la cessione delle quote”. Rimane poco spazio per commentare il calcio giocato. Giusto il tempo per risottolineare le dichiarazione di mister Marino: “Nella situazione attuale il Foggia deve pensare a raggiungere il prima possibile la quota salvezza. Riguardo la partita di oggi, non posso che essere soddisfatto della prestazione dei miei, anche se dobbiamo riconoscere che, sopratutto nel secondo tempo, credo che il Benevento abbia avuto più di una occasione per punirci”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui