Taranto, Giove: “Foggia la meno forte di tutte”. Foggia, Felleca: “Le minacce di Giove fanno male al calcio”

0
86

Giove: “Credo che il video si commenti da solo: quel pseudo presidente, di una società importante, ha creato un clima ostile sin dal nostro arrivo. L’accoglienza che abbiamo ricevuto dalla società del Foggia, in particolar modo dalla Presidenza, è assurda: ce ne hanno fatte di tutti i colori. Sono perplesso anche su come la LND dia la possibilità di allenare ad una persona come Ninni Corda: abbiamo assistito ad un’autentica provocazione dal primo all’ultimo minuto in cui siamo entrati allo “Zaccheria”. Ragno in bilico? Non dobbiamo dire queste cose: se oggi c’era una squadra che meritava di vincere, era il Taranto. Nel primo tempo il Taranto meritava un vantaggio, anche doppio: non abbiamo concesso assolutamente nulla al Foggia. Hanno simulato per due volte in area: due sistemi studiati da Corda. Abbiamo sbagliato più volte noi il vantaggio: nel finale, poi, c’è stato questo infortunio di Kelvin Matute ed abbiamo subito il gol. Vedendo tutte le squadre affrontate fino ad oggi, credo che il Foggia sia quella meno forte di tutte: la classifica non mi preoccupa”.

Felleca: “Preferisco non controbattere più di tanto. Il Presidente Giove, ad un certo punto della partita, era un ospite indesiderato: una persona che si permette di minacciare un allenatore, dicendogli di non presentarsi né a Brindisi, né a Taranto, perché altrimenti non saprebbe cosa potrebbe succedere…fate voi. Siamo persone serie e professionali: non abbiamo bisogno di gente come lui, che viene a minacciare a casa nostra. La gara odierna è stata caratterizzata da tanti errori da entrambe le parti: i nervi erano molto tesi, ha vinto la squadra che è riuscita a reggere di più dal punto di vista emotivo. La nostra squadra è matura ed esperta, sotto questo punto di vista: ha avuto carattere. Abbiamo retto l’urto della tensione e, al primo errore, l’abbiamo portata a casa. La sfida col Brindisi? Sarà un peccato non avere, quasi sicuramente, i tifosi al nostro fianco: spero che la nostra squadra abbia la possibilità di giocarsela a viso aperto col Brindisi e portare a casa l’intera posta in palio

Fonte: tuttocalciopuglia.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui