Ascoli, Varela: ´´Per salvarsi serve qualcosa in pi�. Gol per nonna Isabel´´

0
38 views

E´ stato Nacho Lores Varela l´unico calciatore dell´Ascoli Picchio a parlare nella sala stampa del “Picco” dopo il pareggio per 1-1 contro lo Spezia nella 32esima giornata del campionato di Serie B. Per il fantasista uruguaiano terzo centro in campionato.

“Sto cercando di dare il mio contributo e, visto il momento, sono disposto a tutto, anche a giocare in qualsiasi ruolo. Cerco di dare pi� profondit� e inserimenti perch� le nostre mezz´ali sono pi� votate alla corsa – ha detto Lores Varela, come riporta il sito Ascolipicchio.com -. Avremmo dovuto approfittare dell´uomo in pi�, ma abbiamo paura di portare palla e saltare l´uomo. Quella di oggi � un´occasione persa perch� abbiamo giocato per pi� di un tempo in superiorit� numerica, ma bisogna anche dire che in altri tempi una partita come questa l´avremmo persa; sappiamo che per salvarci serve qualcosa in pi� e a volte bisogna rischiare, davanti alla porta dobbiamo arrivare con maggiore convinzione e meno paura. Sono contento per la mia rete, che � dedicata a mia nonna Isabel, scomparsa qualche giorno fa”.

fonte: picenotime.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui