ALLO ZAC, I VOTI LI DO IO! …DI STEFANO BUCCI

0
47 views

Cari amici lettori, il Foggia non supera il Bari, e svanisce cos� il desiderio di vincere il derby.
Di certo non svaniscono le possibilit� di un inserimento nella griglia play-off, e lo scontro diretto con il Cittadella di sabato prossimo decreter� o meno il termine di questa stagione, quantomeno per quel che riguarda il piazzamento nelle prime otto.
Resta comunque la delusione per una vittoria mancata proprio nella partita tanto attesa, e purtroppo condizionata nel risultato, ma credo, anche nella prestazione, da un errore tanto clamoroso quanto impensabile del nostro portiere.
Ma ora andiamo a giudicare i rossoneri scesi in campo.

Guarna 5 � gara segnata da un errore che risulter� decisivo per il pari finale. �Recidivo�. Calabresi 6,5 � partita condotta con grande personalit� al cospetto di avversari temibili. �Da riconfermare�. Camporese 6,5 � guida la difesa con l�attenzione dovuta cercando di limitare le avanzate di Nen�. Esce nel finale per infortunio. �Carismatico�. dall�81� Tonucci s.v. Loiacono 6,5 � bella prestazione del difensore rossonero, che spesso si � confrontato con il foggiano Galano, ma dalle sue parti non si passa. �Posto di blocco�. Zambelli 6,5 � corre su e gi� l�intera fascia destra senza mai rifiatare. Da un suo cross nasce l�autorete di Gyomber. �Stantuffo�. Agazzi 5,5 � non � stato il motorino del centrocampo delle ultime gare, e le diverse imprecisioni nei passaggi sono sembrate pi� che altro un segnale di stanchezza fisica. �Affaticato�. Greco 6 � guida con esperienza il centrocampo per un tempo o poco pi�, poi si arrende alla fatica e al caldo, lasciando spazio al Capitano. �Generoso�. dal 70� Agnelli 6 � entra con la grinta di un leone, distribuendo indicazioni ai suoi compagni di squadra. �Combattente�. Deli 6,5 � la crescita del talentuoso centrocampista rossonero � evidente, e la prestazione contro il Bari non pu� che confermare questo pensiero. �E� ovunque�. Kragl 6 � pu� far notizia una partita sottotono del nostro esterno di centrocampo, ma contro i galletti ha svolto un lavoro pi� di copertura che di offesa. �Tatticamente positivo�. Mazzeo 6 � come al solito svaria sull�intero fronte di attacco, ma � pericoloso solo all�80� quando dal suo sinistro parte un diagonale che Micai salva in angolo. �Poco pungente�. Nicastro 6,5 � ha il merito di pressare Gyomber costringendolo all�autorete, e per il resto della gara, un grande lavoro di movimento. �Prestazione standard�. dal 70� Beretta 6 � solo qualche pallone giocabile ed una presenza che serviva a mettere timore alla difesa biancorossa. �Presente�.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui