ALLO ZAC, I VOTI LI DO IO! …DI STEFANO BUCCI

0
42 views

Cari amici lettori, il Foggia trascorre il giorno di Pasquetta con una gita �fuori porta�, o per meglio dire �fuori campo�, dal sapore amaro, mentre in porta, quella del rettangolo verde dello Zaccheria, ci vanno gli attaccanti dell�Empoli, che ipotecano cos� il primo posto in classifica, strizzando l�occhio ad una Serie �A� sempre pi� vicina.
Il risultato � netto, ed anche a distanza di qualche giorno, la mia sensazione � quella che a scendere in campo sia stata la versione grigia della squadra di Stroppa, per intenderci quella abulica e disattenta vista in diverse gare del girone di andata.
Ma ora andiamo a giudicare i rossoneri scesi in campo.

Guarna 5 � tre reti subite, delle quali almeno una evitabile, e qualche errore macroscopico in un quadro poco sereno. �Incerto�. Tonucci 5,5 � da qualche gara sta evidenziando qualche disattenzione di troppo, clamoroso lo scivolone che per poco non mandava a rete Caputo. Sulla seconda rete subita, non si allinea ai suoi compagni di reparto tenendo colpevolmente in gioco Rodriguez. �Dove sei guerriero?�. Camporese 5,5 � viene coinvolto nella giornata nera del reparto difensivo, pur non risultando il protagonista delle reti subite, qualcosa in pi� era lecito aspettarsi. �Non convincente�. Martinelli 5 � prestazione da dimenticare, condita dall�errore sulla seconda rete subita. �Metamorfosi di Pasquetta�. Gerbo 6,5 � il suo dovere lo fa per intero, dimostrando una freschezza fisica e mentale che altri non hanno avuto. �Duracell�. Agnelli 6 � il capitano ha suonato la carica, ma pochi lo hanno seguito. �Sar� per un�altra volta�. dal 68� Scaglia 5 � ha avuto 27� a disposizione per convincere il Mister a schierarlo titolare per la prossima gara, ma senza successo. �Troppo, ma troppo poco�. Agazzi 5 � irriconoscibile, dalle sue parti nasce l�azione per la rete del vantaggio toscano. �Affaticato�. dal 61� Greco 5 – non se ne accorge nessuno del cambio con Agazzi. �Per una prossima��. Deli 5,5 � in quattro giorni dimentica quasi tutto, ed i difensori dell�Empoli ringraziano. �Autoneutralizzato�. Kragl 7 � � di un�altra categoria, fa di tutto sulla sua fascia di competenza, risultando l�unico vero pericolo per la difesa avversaria. �Un esempio da imitare�. Mazzeo 5,5 � � sembrato stanco, qualche buona intenzione e nulla pi�. �Sfibrato�. dal 74� Duhamel 5,5 � la voglia di dimostrare in poco tempo il suo valore lo tradisce, un solo tiro in 21 minuti giocati, peraltro smorzato. �Voglioso e infelice�. Nicastro 5,5 � al 20� un tiro di poco a lato con la complicit� di un difensore, ed al 22� un colpo di testa con il pallone che sfiorava la traversa. Una gara racchiusa in due minuti. �Sintetico�.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui