Allenamento allo “Zac”, Campilongo ritorna al 4-3-3 ma ha un dubbio

0
16 views

Campilongo ci ripensa e nelle ultime ore potrebbe cambiare nuovamente assetto all´undici titolare. Il tecnico partenopeo dovrebbe ritornare al suo canonico 4-3-3 confermando la formazione delle ultime giornate. Allora spazio a Castelli in porta, alle spalle di una linea difensiva composta da Mora, Ignoffo, Lisuzzo e Colombaretti. A centrocampo Cardinale, dopo la bella prova fornita nell´ultima gara, sarà nuovamente sostenuto da due giocatori di corsa come Giordano e Coletti, mentra in attacco, ritenuti inamovibile Plasmati, restano da decidere gli esterni. Difficile l´impiego di Biancone in quel ruolo per l´estrema somiglianza tattica con l´ariete materano. Rosa alla mano rimangono in lizza Esposito, Mounard e Agostinone (Di Roberto è ancora in fase di recupero della forma migliore). Vista la migliore condizione fisica, Esposito sarà sicuramente impiegato sull´out destro mentre Agostinone e Mounard si giocheranno l´ultima maglia disponibile. Il dubbio di Campilongo si snoda quindi tra la condizione atletica da recuperare di Mounard (un incognita rischiarlo dal primo minuto) e la giovane età di Agostinone.

Intanto la squadra si ritroverà oggi pomeriggio allo Zaccheria per completre la preparazione. Il preparatore atletico Enzo Cestaro insisterà sulla velocità e sulla brillantezza, mentre Campilongo potrebbe scoprire le carte in tavola e sciogliere l´ultimo dubbio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui