Aglietti: “Dobbiamo fare un grosso mea culpa. Lavorare e stare zitti”

0
27 views

Decisamente amareggiato il tecnico dei diavoli neri Alfredo Aglietti che nel post partita del Comunale ha commentato e analizzato duramente la sconfitta contro il Foggia. Queste le sue parole riportate dai canali ufficiali della societ�:

“Alla prima difficolt� ci sciogliamo e non riusciamo a reagire nella maniera giusta, poi alla fine potevamo centrare un pareggio per� � vero anche che � stata una reazione di cuore. Subito il gol abbiamo avuto tutta la partita per pareggiare e non ci siamo riusciti. Dobbiamo capire i motivi, durante la settimana sembra che la squadra sia viva, positiva ed abbia voglia di fare, poi arriviamo alla partita e non siamo capaci di mettere in campo tutto ci�. Si fa anche fatica, le sensazioni che mi da la squadra non sono quella di chi arriva alla partita con preoccupazione.

La societ� sta lavorando bene sul mercato, stiamo cercando giocatori da integrare che secondo noi possano darci qualcosa. Alla luce dell´infortunio di Diaw � chiaro che faremo una valutazione attenta di quelli che possono essere i tempi di recupero, valutando cos� se intervenire ancora.

Mano in area? Dalla panchina sembrava rigore, non so se l´arbitro ha visto. Aldil� dell´episodio non possiamo attaccarci a questo ma fare un grosso mea culpa, un analisi di quelle cose che non riusciamo a metter in campo. Il Foggia ha fatto un mercato importante, � una squadra che soprattutto in trasferta riesce a spingere al massimo. Noi in casa dobbiamo fare di pi�.

Spezia? Dobbiamo rimboccarci le maniche, lavorare, stare zitti e offrire prestazioni diverse perch� conta solo questo alla fine. Gli avversari, le partite sono pi� o meno tutte difficili e facili, dipende dalla prestazione. Se offriamo prestazioni come quella di oggi e di Perugia � normale che venga tutto pi� difficile”.

fonte: tuttoentella.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui