A CALCIOFOGGIA.IT LE PRIME BATTUTE ROSSONERE DI SGARRA

0
20 views

Ha trascorso la prima notte da giocatore del Foggia. E´ arrivato ieri sera sulle montagne del Trentino, pronto per iniziare la sua nuova avventura. Parliamo di Gianluca Sgarra, 27enne romano, il primo colpo di mercato dell´U.S. Foggia. Lo abbiamo contattato pochi minuti fa, le sue sono le prime dichiarazioni da neocalciatore rossonero. Le ha rilasciate a Calciofoggia.it: “Sono qui solo da poche ore, ma posso già dire che ho trovato dei ragazzi seri, accomodanti, che mi hanno accolto nel migliore dei modi. Il Foggia è una società ambiziosa e questo si sa, qui sono sicuro che troverò un´organizzazione perfetta, degna del blasone che questa società porta con sè”. Il primo acquisto, Gianluca Sgarra, pare sia stato a lungo caldeggiato dal mister Massimo Morgia: “Di questo mi fa molto piacere, conosco Morgia e so che ha molte esperienza. Credo sia l´allenatore giusto per una piazza come Foggia”. Sgarra giunge a Foggia dopo una lunga militanza nelle file della Fidelis Andria, del Pisa oltre che della Viterbese e dell´Olbia. Quali saranno i suoi obiettivi per la stagione che sta per iniziare: “Io sono una persona realista e voglio essere chiaro sin da subito. Dobbiamo raggiungere la salvezza quanto prima, poi potremo pensare al resto. E´ quello che pensa anche la società, a quanto mi è parso di capire”. Sgarra si è dichiarato onorato di esser stato iscritto sul taccuino degli appunti di un grande direttore sportivo come Peppino Pavone: “Posso dire di essere un calciatore fortunato in quanto il direttore veniva spesso ad assistere alle partite della Fidelis. Mi ha notato lì ed ha me fa motlo piacere. Il passato di Pavone è sotto gli occhi di tutti, lui costruisce le squadre con la massima attenzione. E´ una garanzia per tutti”. Chiediamo a Sgarra di “descriversi” dal punto di vista tecnico tattico: “Sono un difensore centrale a tutti gli effetti; posso giocare in quel ruolo sia nella difesa a quattro che nello schieramento a tre”. Come detto Gianluca Sgarra proviene dalla Fidelis Andria e, sempre da quella società potrebbero giungere nuovi elementi a rinforzare l´organico dell´U.S.Foggia. “Sono sincero, mi farebbe molto piacere se mi raggiungesse Frezza. So che il Foggia è sulle sue tracce, credo che lui possa fare bene in rossonero. Assicura qualità, esperienza. E´ un giocatore che fa al caso nostro, insomma”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui