Foggia Calcio Srl - I Sannella richiedono al Tar un risarcimento di 34 milioni e la riammissione in B

Il vecchio Foggia dei Sannella ha richiesto al Tar un risarcimento pari a 34 milioni di euro a Coni Figc e Lega di serie B, per non aver potuto disputare i playout dopo la sentenza di primo grado del tfn che condannava il Palermo. Oltre al risarcimento danni per la frantumazione del capitale sociale e stata richiesta la riammissione in serie B. Qualora il Tar dovesse accordare la cautelare, qualunque altra società interessata a rilevare il titolo sportivo sarebbe allettata da una eventualità di questo tipo.

Fonte: gazzetta.it


Antonio Umbriano