Cremonese, Mandorlini: «Oltre i nostri limiti, la partita che avevamo sognato»

  • in

Salvezza col botto per la Cremonese che massacra il Venezia con un sonoro 5-1, forse un po´ troppo severo per i valori visti in campo sino al gol di Pesce, ma tant´é. Queste le parole del tecnico grigiorosso Andrea Mandorlini: «Una cosa che abbiamo voluto fortemente. Prima di partire per lo stadio ho ordinato ai ragazzi di chiudere oggi la pratica. Voglio ringraziarli, così come la proprietà e il pubblico che non conoscevo ed è stato spettacolare. Credo che il risultato sia andato un po´ oltre ai valori mostrati in campo, poi quando si è liberi mentalmente ti riesce tutto più facile, come il gol di Macek. Dopo il gol preso alla fine del primo tempo, ho detto ai ragazzi che dovevamo pensare solo ed esclusivamente alla partita e siamo andati oltre alle nostre aspettative. Non vincere oggi poi sarebbe stata dura. Abbiamo giocato compatti, di squadra, mentre loro hanno giocato molto larghi lasciandoci enormi spazi».

fonte: cuoregrigiorosso.com


Francesco Ricci