Mixed zone, Rubin: "Dispiaciuti per non essere arrivati ai playoff"

Tornato titolare sulla fascia sinistra, Matteo Rubin si è speso tanto per permettere al Foggia di conquistare la vittoria. Queste le sue parole in mixed zone a fine gara: "Oggi è stata una partita combattuta e sentita, specie dalle tifoserie. Abbiamo provato a fare una gran partita, potevamo chiudere il primo tempo con un vantaggio più cospicuo, abbiamo rischiato qualche ripartenza nella ripresa, ma tutto sommato è andata bene. Il fallo di mano da rigore? Non l´ho visto. Con Casasola è stato un bel duello, era la prima volta che ci giocavo contro. Purtroppo un po´ per il caldo e un po´ per il fatto che avevo poco minutaggio, la stanchezza si è fatta sentire. Peccato per la classifica finale, volevamo tentare fino alla fine di raggiungere un piazzamento che potesse farci disputare i playoff, sperando in qualche buona notizia proveniente da Perugia, siamo stati professionisti fino alla fine. Purtroppo abbiamo perso qualche punto nel girone di andata, mentre nel ritorno, pur facendo un grande cammino, ci può stare qualche calo. Vuol dire che il prossimo anno cercheremo di disputare un´annata migliore di questa, sarà un campionato difficile per via di squadre forti che retrocederanno dalla serie A, ma ce la metteremo tutta".


Francesco Ricci