Cremonese, Tesser: «Il miglior primo tempo della stagione»

Ancora una volta rammaricato mister Attilio Tesser per l´ennesima vittoria sfumata, ma comunque con la contentezza di chi ha visto una squadra viva e con la voglia di fare bene: «C´è grande rammarico perché abbiamo dominato. Nel primo tempo li abbiamo schiacciati nella loro metà campo e penso che sia stato il migliore della stagione. Poi i primi 20´ della ripresa è toccato a loro, ma nel complesso non abbiamo sofferto. Da lì la partita si è equilibrata e la squadra ha provato a vincere fino in fondo, infatti se doveva vincere qualcuno toccava a noi. Oggi sono altri due punti gettati come a Carpi. Usciamo soddisfatti ma con le ossa rotte, soprattutto in difesa siamo in difficoltà. Nel girone d´andata eravamo la seconda squadra con meno infortuni di tutto il campionato, ora purtroppo si sono concentrati tutti nel giro di poche settimane. Paulinho si è fatto male provando a fare un colpo di tacco, Renzetti era qualche settimana che dava segni di cedimento e infatti anche in allenamento lo tengo un po´ a freno. Sono molto soddisfatto della prova di Brighenti e Gomez, hanno dialogato bene. I rigori? Il rigorista è Piccolo, altri erano in panchina ma Gomez se l´è sentita e ha tirato lui. Poi Brighenti, sul campo, ha reagito bene. La mia lite col signore in tribuna? La critica fa parte del gioco e non mi sono mai girato prima d´ora, ma a tutto c´è un limite, erano insulti gratuiti gravi».

fonte: cuoregrigiorosso.com


Francesco Ricci