Palermo-Foggia 1-2 (Risultato finale)

Quarta giornata di ritorno del campionato di Serie B 2017/18.
Al "Renzo Barbera" il Palermo ospita il Foggia.
Padroni di casa reduci dalla pesante sconfitta per 4-0 subita in quel di Empoli, mentre i "Satanelli" faranno di tutto per non interrompere a 2 la serie di risultati utili consecutivi.

Queste le formazioni ufficiali che scenderanno in campo:

Palermo (3-4-1-2): Posavec; Dawidowicz, Bellusci, Szyminski; Rolando, Gnahoré, Jajalo, Aleesami; Coronado; Moreo, Nestorovski

Foggia Calcio (4-3-3): Guarna; Tonucci, Camporese, Loiacono; Gerbo, Agnelli, Greco, Deli, Kragl; Nicastro, Mazzeo

Primo Tempo
1´ - Partita iniziata!
4´ - Lancio di Kragl verso Mazzeo con la difesa palermitana che inizialmente pasticcia ma riesce poi a sventare la minaccia.
6´ - Kragl recupera un pallone all´altezza dei 25 metri e dopo averla prolungata di testa cerca un tiro al volo con il mancino che termina alto.
15´ - Le due squadre si affrontano a viso aperto ma le difese finora non commettono sbavature, riuscendo a chiudere bene gli spazi.
16´ - Calcio d´angolo per il Palermo: batte Coronado verso il secondo palo dov´è piazzato Nestorovski che incorna alto sulla traversa.
18´ - Ci prova Agnelli dai 25 metri ma il suo tentativo termina alto sulla traversa.
23´ - Fanno il loro ingresso allo stadio "Renzo Barbera" anche i tifosi del Foggia che espongono uno striscione "Salutiamo Palermo".
26´ - Secondo angolo in favore del Palermo: anche in questo caso batte Coronado ma Guarna respinge col pugno.
27´ - Cross basso di Aleesami verso Nestorovski ma Camporese chiude con una precisa scivolata.
28´ - Rasoterra in diagonale di Gerbo dalla distanza con Posavec che è attento e blocca il pallone.
31 ´ - Gran tiro dalla distanza di Gnahorè, Guarna si tuffa sulla sua sinistra e devia in angolo. Dalla bandierina batte Rolando corto per Coronado e nasce poi un´azione prolungata sul quale il tiro dello stesso Rolando termina di poco sul fondo.
35´ - Primo calcio d´angolo in favore del Foggia. Batte il corner Kragl verso il secondo palo con Posavec che però blocca sicuro e fa ripartire Gnahorè che viene trattenuto da Greco, con il Sig. Abbattista che fischia il fallo e mostra il cartellino giallo al mediano rossonero.
37´ - Diagonale di Aleesami ma Guarna blocca in sicurezza.
42´ - Quarto angolo per il Palermo, la retroguardia rossonera riesce però a sventare la minaccia senza patemi.
45´ - Nel corso del minuto di recupero il Foggia si difende bene, riuscendo a chiudere la prima frazione sullo 0-0.

Secondo tempo
46´ - La ripresa ha inizio con gli stessi 22 interpreti che avevano concluso la prima frazione.
47´ - Punizione interessante dai 25 metri in favore del Foggia da posizione centrale. Si incarica della battuta Greco che però spedisce il pallone alto sulla traversa.
48´ - Agnelli ruba un pallone interessante nella trequarti difensiva del Palermo e prova ad involarsi verso la porta senza riuscire ad arrivare al tiro.
48´ - Ancora Foggia pericoloso: Agnelli allarga per Nicastro che cerca il tiro a giro con il mancino che va a spegnersi oltre il fondo.
50´ - Ci prova Agnelli dalla distanza ed il suo tiro viene deviato in angolo da un difensore. Sul tiro dalla bandierina nasce un´azione prolungata sulla quale il Palermo si rifugia nuovamente in angolo. Batte il corner Kragl verso il secondo palo e Posavec esegue un vero e proprio miracolo sul tiro di Nicastro, l´azione prosegue ed è Loiacono a mettere alto sulla traversa.
52´ - Cross di Rolando verso il centro con Camporese che anticipa Moreo in angolo. Sulla battuta di Coronado stacca Gnahorè che mette incredibilmente sul fondo.
57´ - Primo cambio del Palermo: Rispoli prende il posto di Rolando.
59´ - Sesto angolo per il Palermo: batte come di consueto Coronado ma il Foggia libera.
61´ - Cross dalla trequarti verso Moreo che però non riesce ad arrivare all´appuntamento con il pallone che termina tra le braccia di Guarna.
63´ - GOL PALERMO. Cross teso e basso di Gerbo verso il centro con Nicastro che viene murato, il Palermo riparte in contropiede, Coronado serve Nestorovski che cerca il tiro impattando il braccio di Loiacono: per Abbattista è giallo e rigore. Sul dischetto si presenta Nestorovski che calcia benissimo e batte Guarna tuffatosi sulla sua sinistra senza raggiungere il pallone.
69´ - Rosso diretto per Coronado per un fallaccio su Gerbo, che rimane a terra dolorante.
71´ - Passano due minuti prima che possa essere battuta la punizione dalla corsia di destra: si incarica della battuta Kragl col mancino ma il Palermo si rifugia in angolo. Lo batte Kragl anche in questo caso ma la difesa locale spazza via.
73´ - Doppio cambio per il Foggia: Scaglia e Duhamel prendono il posto di Greco e Nicastro.
74´ - Secondo cambio per il Palermo: Chochev prende il posto di Moreo.
78´ - PAREGGIO DEL FOGGIA!!! Passaggio di Scaglia verso Mazzeo che fa da sponda per Duhamel il cui tiro da fuori area di prima intenzione piega le mani a Posavec e termina in rete, regalando il pareggio al Foggia.
80´ - Angolo per il Palermo, ma il Foggia si difende bene.
84´ - VANTAGGIO FOGGIA!!! Punizione battuta corta da Agnelli verso Kragl che fa partire un grandissimo sinistro che non lascia scampo a Posavec.
87´ - TRAVERSA PALERMO. Cross di Rispoli per Nestorovski che incorna e mette sulla traversa.
87´ - Terzo cambio del Palermo: entra La Gumina al posto di Szyminski.
88´ - Terzo cambio del Foggia: Zambelli prende il posto di Deli.
90´ - Calcio d´angolo per il Foggia, che non riesce a mantenere il pallone vicino alla bandierina.
90´ - 5 minuti di recupero.
93´ - Ancora angolo per il Foggia che lo gioca mantenendo il possesso del pallone sfruttando la superiorità numerica per più di un minuto.
95´ - FISCHIO FINALE IL FOGGIA BATTE 2-1 IL PALERMO ED ESPUGNA IL BARBERA!!!


Tabellino:

Palermo-Foggia 1-2
65´ rig. Nestorovski (Pal), 78´ Duhamel (Fog), 84´ Kragl (Fog)

Palermo (3-4-1-2): Posavec; Dawidowicz, Bellusci, Szyminski (87´ La Gumina); Rolando (57´ Rispoli), Gnahoré, Jajalo, Aleesami; Coronado; Moreo (74´ Chochev), Nestorovski
A disposizione: Maniero, Pomini, Accardi, Rajkovic, Trajkovski, Balogh, Fiordilino, Fiore
Allenatore: Sig. Bruno Tedino

Foggia Calcio (4-3-3): Guarna; Tonucci, Camporese, Loiacono; Gerbo, Agnelli, Greco (73´ Scaglia), Deli (88´ Zambelli), Kragl; Nicastro (73´ Duhamel), Mazzeo
A disposizione: Noppert, Beretta, Martinelli, Rubin, Floriano, Celli, Ramè, Calabresi
Allenatore: Sig. Giovanni Stroppa

Arbitro: Sig. Eugenio Abbattista di Molfetta
1´ Assistente: Sig. Enrico Caliari di Legnano
2´ Assistente: Sig. Marco Scatragli di Arezzo
Quarto Uomo: Sig. Ivan Robilotta di Sala Consilina

Ammoniti: 35´ Greco (Fog), 64´ Loiacono (Fog)
Espulsi: 69´ Coronado (Pal)


Armando Borrelli