Ascoli, Maresca: "Siamo dispiaciuti per i tifosi"

A fine gara, non parla mister Fiorin per l´Ascoli. In sala stampa arriva Marescaa a parlare con i giornalisti.
Queste le sue parole, raccolte dalla redazione di Mitico Channel: " Un momento non bello non positivo perché veniamo da tre sconfitte ed il momento è piuttosto delicato e dobbiamo venirne fuori perché non è tutto da buttare. Dobbiamo riprendere a fare risultato ma non me la sento di dire che mancavano quattro calciatori o recriminare per il rigore non dato. Comunque chi ha giocato ha cercato di fare bene. I numeri ci stanno dando torto ma non siamo una squadra senza cuore perché continuiamo a creare occasioni su occasioni. Oggi sapevo che chi andava in vantaggio avrebbe vinto la gara. Gli avversari poi sull´1-0 hanno sfruttato i nostri errori e hanno chiuso il match. La sensazione che si aveva oggi è come se fossimo alla gara decisiva o dentro o fuori. Ne mancano 28 di gare e l´idea e´ di cercare di migliorare cominciando a fare risultato. Sono rimasto a bordo campo anche dopo e devo dire che i tifosi hanno ragione e ci teniamo a dire che non arrivano i risultati non perché i ragazzi non danno tutto al 100% ma oggi si è perso per un episodio sul gol del vantaggio abbiamo sbagliato e siamo andati sotto. Ma i primi a non essere contenti siamo noi. Il Foggia e´ una squadra che fa un buon calcio ed è una buona squadra ma non so dire dove può arrivare. "

fonte: facebook.com/mitico.channel.foggia


La Redazione