Avellino, Novellino: “A Bari il rigore è stato un po´ particolare”

  • in

Walter Novellino mastica amaro. Questa volta l’Avellino la rimonta l’ha subita e per via di episodi nel giro di pochissimi minuti dopo il vantaggio conseguito con Anton Kresic.

“Vorrei più attenzione perché poi gli episodi ci condannano come oggi” ha tuonato nel post-partita il tecnico biancoverde che ha proseguito: “Mi assumo le mie responsabilità ma al di là di questo serve maggiore cattiveria perché ritengo che la gara si potesse pareggiare. Mi aspettavo qualcosa di più dai cambi, Bidaoui ha fatto fatica sulla sua fascia. Non abbiamo giocato come sempre. Quando sei avanti 1-o la partita la devi portare a casa”.

Un ribaltone che si è concretizzato dagli undici metri. “E’ stato un rigore un po’ particolare, oggi è stato tutto particolare ma non voglio accampare scusanti – ha affermato stizzito Walter Novellino – il pubblico ha gridato e l’arbitro ha fischiato”.

Stizza mista ad amarezza ma tra una settimana c’è il derby ed allora bisognerà rimettersi in piedi subito. “E’ l’occasione giusta per tirare fuori gli attributi – ha detto il trainer di Montemarano – dovremo dare tutto in una gara molto sentita”.

fonte: sportavellino.it


Francesco Ricci