Foggia, ds Di Bari: "Acquisti mirati ma di spessore. Terremo i prezzi pregiati"

Foggia scatenato sul mercato: la dirigenza rossonera è tra le compagini più efficienti in questi primi giorni dedicati al mercato di riparazione. Già ufficializzati ben tre calciatori, ma non solo: nel mirino altri tasselli che andrebbero a completare un organico di per sé molto competitivo. Non mancano discorsi relativi alle uscite. Per chiarire la situazione e per analizzare il mercato dei satanelli, la redazione di TuttoCalcioPuglia.com ha contattato in ESCLUSIVA il direttore sportivo del Foggia Beppe Di Bari.

Direttore Faber, Deli e Di Piazza: tre acquisti di spessore in poco tempo. Siete soddisfatti?
“Certo, sono elementi interessanti e di prospettiva, ma allo stesso tempo acquisti mirati e funzionali al gioco della nostra squadra. Sono stati presi in base ad una politica di ringiovanimento della rosa, ma parliamo di calciatori importanti. Deli ha cento presenze in Lega Pro, Di Piazza è un calciatore di categoria e lo ha dimostrato in questi anni, Faber è un centrocampista di prospettiva”.

Ora, invece, cosa ci dobbiamo aspettare dal mercato del Foggia?
“Stiamo lavorando su un centrale difensivo. Qualora dovesse partire Letizia, prenderemo un esterno che possa sostituirlo. Valutiamo inoltre un terzino destro under di prospettiva, ma non è un priorità anche perché in quel ruolo si posso adattare più giocatori”.

Figliomeni, Perticone, Migliorini: il difensore sarà uno di questi?
"Sono tutti nomi interessanti che stiamo monitorando".

Sulle uscite, invece, come state lavorando? In vetrina ci sono pezzi pregiati come Vacca, Sarno e Chiricò…
“Quando hai giocatori importanti in squadra come Vacca, Sarno o Chiricò è normale che questi possano essere oggetto di interesse da parte di altri club. Sono calciatori che non vogliamo cedere anche perché saranno determinanti per il nostro futuro. Usciranno invece giocatori che hanno bisogno di trovare spazio e giocare. Riverola? Sì è tra questi".

Sono vere le voci di un possibile addio di Empereur?
“Sono notizie assolutamente infondate, a breve uscirà un comunicato della società a riguardo. Lui ora sta recuperando da un lieve infortunio”.

Fonte: www.tuttocalciopuglia.com


La Redazione